Che materia stai cercando?

Anteprima

ESTRATTO DOCUMENTO

Bilanciamento delle ossidoriduzioni:

- 1°PASSAGGIO: si scrivono gli stati di ossidazione.

- 2°PASSAGGIO: si scrivono le semireazioni.

- 3°PASSAGGIO: applico il principio di conservazione della massa alle semireazioni.

- 4°PASSAGGIO: applico il principio di conservazione delle cariche alle semireazioni.

- 5°PASSAGGIO: somma delle semirezioni per avere la reazione finale.

Es. H S + HClO H SO + HCl

2 3 2 4

1° PASSAGGIO: Scrivo gli stati di ossidazione di tutti gli atomi sia nei reagenti, sia nei prodotti.

Reagenti: H S H = N.O. +2 S = N.O. –2

2 2

HClO H = N.O. +1 Cl = N.O. +5 O = N.O. -6

3 3

Prodotti: H SO H = N.O. +2 S = N.O. +6 O = N.O. -8

2 4 2 4

HCl H = N.O. +1 Cl = N.O. -1

S è un riducente e si ossida

Cl è un ossidante e si riduce

2° PASSAGGIO: la reazione globale viene scomposta in due semireazioni.

- indica la semireazione di ossidazione

+ indica la semireazione di riduzione

- H S H SO

2 2 4

+ HClO HCl

3

Ho semplicemente scomposto la reazione di partenza.

3°PASSAGGIO: La legge di Lavoisier nota anche come legge di conservazione della massa afferma che nel

corso di una reazione chimica la somma delle masse dei reagenti è uguale alla somma delle masse dei

prodotti. In altre parole, nel corso di una reazione chimica la materia non si crea e non si distrugge.

Adesso applico alle due semireazioni questo principio bilanciandole dal punto di vista della massa.

Le reazioni di ossidoriduzione si bilanciano bene nel solvente dell’acqua (soluzioni acquose). La molecola

dell’acqua si può infatti “rompere” in: H O

2

+ -

H OH

Reazione di autoprotolisi o di dissociazione dell’acqua.

Quindi l’acqua si autodissocia. +

Questo particolare reazione dell’acqua può essere usata per bilanciare le redox. Quindi uso le due specie H

-

e OH per bilanciare la massa.


ACQUISTATO

2 volte

PAGINE

4

PESO

201.15 KB

PUBBLICATO

5 mesi fa


DETTAGLI
Esame: Chimica
Corso di laurea: Corso di laurea in scienze biologiche
SSD:
Università: Ferrara - Unife
A.A.: 2018-2019

I contenuti di questa pagina costituiscono rielaborazioni personali del Publisher giorgia.merico di informazioni apprese con la frequenza delle lezioni di Chimica e studio autonomo di eventuali libri di riferimento in preparazione dell'esame finale o della tesi. Non devono intendersi come materiale ufficiale dell'università Ferrara - Unife o del prof Duatti Adriano.

Acquista con carta o conto PayPal

Scarica il file tutte le volte che vuoi

Paga con un conto PayPal per usufruire della garanzia Soddisfatto o rimborsato

Recensioni
Ti è piaciuto questo appunto? Valutalo!