Tesina di terza media su Kanye West

Tesina di terza media originale e non scontata con collegamenti a tutte le materie. (non spagnolo, francese e tedesco)

E io lo dico a Skuola.net

Tesina di terza media su Kanye West



Kanye West was born in Atlanta, Georgia in 1977. His father, Ray West, is an ex Black Panther that at that time was one of the firsts black Photojournalists at The Atlanta Journal-Constitution. His Mother, Mrs. Donda West, was an english teacher at The Clark Atlanta University before becoming the manager of her Son.

Geografia - Inglese


Atlanta is the capital of the US state of Georgia. Georgia is located in the south-east part of the USA, it borders to the north with the state of Tennessee, at east with South Carolina and the Atlantic Ocean, at south with the state of Florida and at west with the state of Alabama. The estimated population of the US state of Georgia is of 10.5 million people and it has a surface of 153.000 km². The economy is completely based on the primary sector, but near to Atlanta the tertiary sector is the most developed. This is because the majority of the industries there is represented by big American enterprises such as Coca Cola, CNN, UPS and The Home Depot.
Chicago is the most populous city in Illinois. Illinois is located in the central-eastern part of the USA, it borders to the north with the state of Wisconsin and the lake Michigan, at east with the state of Indiana, at south with the state of Kentucky, at south-west with the state of Missouri and at north west with the state of Iowa. The estimated population of the US state of Illinois is of 13 million people and it has a surface of 150.000 km². The economy is completely based on the primary sector because of the crops of corn which are distributed all around the state.

Musica


Kanye si trasferisce da Atlanta a Chicago nel 1980 quando aveva tre anni. Nel 1996, ad appena diciannove anni, inizia a produrre i suoi primi dischi, ma per vedere il suo boom negli Stati Uniti ma anche a livello internazionale, bisogna aspettare il 2004 con l’uscita del suo Album “The College Dropout”. Si aggiudica nel 2006 un Grammy Award per il migliore album rap. Negli anni successivi il più grande successo è “Amazing” con Young Jeezy.
Nel 2012 Kanye West ottiene addirittura sette nomination ai Grammy Awards.
Agli Mtv Video Music Awards annuncia di essere intenzionato a candidarsi per le elezioni presidenziali americane del 2020.

Storia


Kanye nella sua infanzia ha subito varie discriminazioni dovute al colore della sua pelle, ma nonostante ciò grazie alla sua fama è riuscito ad abbattere questi pregiudizi superficiali. Negli ultimi anni ha trattato molto l’argomento delle discriminazioni, una storia che ha origine all'inizio del XX secolo, quando la maggioranza dei cittadini afroamericani erano vittime di una rigidissima discriminazione dovuta alle leggi del 1800 in cui i neri erano esclusi da ogni tipo di carica pubblica. Dopo l'esplosione della seconda guerra mondiale, la maggioranza degli afroamericani incominciarono ad essere reclutati come operai dalle aziende del nord. Venne emanato l'Executive Order 8802, che vietò ogni discriminazione razziale nei processi di assunzione di personale. Il popolo afroamericano però non si accontentò di ciò e a metà degli anni cinquanta iniziò una vera e propria protesta per ottenere una vera parità di diritti. Il più significativo episodio ebbe luogo a Montgomery, dove, per un anno Martin Luther King Jr e la popolazione nera boicottò la separazione sui trasporti pubblici. La rivolta si concluse positivamente, con la Corte Suprema che dichiarò incostituzionali le leggi segregazioniste dello Stato dell'Alabama. Il secondo personaggio di spicco che lottò per i diritti del popolo afroamericano fu Malcolm X, uno dei leader più radicali della protesta dei neri statunitensi. I due continuarono nella lotta, fino a quando nel 1965 Malcolm X fu assassinato e tre anni dopo nel 1968 anche Martin Luther King. Le proteste intraprese dai due non sono ancora state sufficienti ad assicurare una completa attuazione della parità dei diritti tra neri e bianchi, è stato proprio il presidente degli Stati Uniti Barack Obama, a diffondere i dati che mostrano una difficoltà a vedere rispettati i loro diritti per il popolo afroamericano.

Arte-Tecnologia


Kanye West non è solo un rapper e produttore discografico, West è anche l’anima del brand di moda Yeezy. Ma torniamo nel 2009, quando Kanye inizia la sua carriera da stilista insieme ad un amico (Virgil Abloh) partecipando ad uno stage presso Fendi. Il rapporto creativo con Nike e Louis Vuitton, per la rivisitazione di alcune tra le sneakers più note dei due brand, incoraggia il rapper al debutto ufficiale: nel 2012 West avvia una tra le partnership più significative tra un colosso dello sportswear e un non-atleta, affidando ad Adidas la produzione delle sue Yeezy Boost, scarpe prodotte e vendute in tempo record. Le Yeezy Boost, “scarpa dell’anno” nel 2015, scaldano il pubblico per il debutto, a New York, del marchio Yeezy.
Le yeezy Boost v2 sono state il più grande capolavoro di Kanye, i materiali utilizzati in questa scarpa sono incredibili: La tomaia è composta interamente dal moderno tessuto a trama primeknit, creato con l’utilizzo delle nuove tecnologie di lavorazione digitali e che permette alla sneakers di modellarsi e adeguarsi al piede. La suola è composta da gomma semitrasparente con inserti in TPU per la midsole. l’Intersuola è dotata della tecnologia Boost mentre il tallone è imbottito per un comfort maggiore.

Italiano


Una cosa che Kanye non aveva calcolato, è che il numero di paia prodotte al lancio delle yeezy boost era inferiore al numero di persone che volevano possedere queste scarpe. Questo portò a un innalzamento dei prezzi al “resell”, creando un mercato dietro a queste scarpe. Facciamo un esempio pratico, le scarpe in negozio costavano 200 Euro, ma appena i negozi sono andati in esaurimento scorte, il prezzo è arrivato anche a 800 Euro. Personalmente credo che questa storia sia strettamente collegata al ragionamento di Luigi Pirandello, secondo cui ogni uomo è spinto ad adeguarsi a ciò che gli altri si aspettano da lui ed è quindi perennemente costretto a indossare una maschera, che in questo caso è rappresentata dalle scarpe. Il ragazzo che compra queste scarpe a 800 Euro potrebbe pensare che il resto delle persone lo accetteranno o lo guarderanno in modo diverso, e questo crea una situazione simile ai personaggi di Pirandello, dove il soggetto è così imprigionato dalle convenzioni sociali.
Registrati via email