Serena_ di Serena_
Ominide 44 punti

Selezione naturale e australopitechi.


La storia della Terra inizia circa 4,5 miliardi di anni fa e da quel momento ha subito grandi variazioni: prima si ha avuto la deriva dei contineti, le glaciazioni e i movimenti delle placche tettoniche. Tutto ciò ha influito sugli abitanti del pianeta, compreso sull'essere umano. Il primo a formulare l'idea che le specie viventi non rimangano così come sono è Charles Darwin, che con il suo libro intitolato ''L'origine della specie'' alla cui base sta la selezione naturale. Secondo la selezione naturale gli esseri viventi che riescono ad adattarsi a vari ambienti e a procurarsi il nutrimento necessario per la vita, si riprodurranno con più facilità, i meno adatti ai continui cambiamenti al contrario si riprodurranno sempre con meno frequenza fino all'estinguimento. Secondo sempre le teorie dell'evoluzione, l'essere umano e le scimmie antropomorfe fanno parte degli ominidi, da cui derivano antenati comuni; gli australopitechi, comparsi 6 milioni di anni fa nella Rift Valley. La Rift Valley è una valle che si trova nell'Africa orientale, lunga circa 6000 km. A causa degli spostamenti delle placche tettoniche si ha un abbassamento della valle e un innalzamento delle montagne. A ovest di queste montagne si hanno dei gruppi di scimmie arboricole, il cui clima pluviale, in cui abitavano, venne 6 milioni di fa spazzato via da un clima più secco e arido, determinando così la loro estinzione. A est di queste montagne nasce un nuovo ambiente: la savana, in cui vengono ad abitare gli australopitechi. Gli australopitechi erano dotati di un andatura bipede, seppur conservando la capacità da potersi arrampicare sugli alberi in caso di pericolo, che gli rese più facile gli spostamenti per la ricerca di cibo. La dieta degli australopitechi era di tipo onnivora: si procuravano bacche e radici, ma mangiavano carcasse di altri animali. La carne incrementò lo sviluppo del cervello e una maggiore probabilità di sopravvivenza. Gli australopitechi si estinsero all'incirca un milione di anni fa, dopo una glaciazione che rese il clima sempre più arido e secco.
Hai bisogno di aiuto in Preistoria?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email