Ominide 6603 punti

I missionari gesuiti

Protagonisti di questo slancio missionario furono sia i tradizionali ordini (francescani, domenicani, carmelitani, agostiniani), sia quelli di più recente costituzione. Tra qeusti merita d'essere ricordata la Compagnia di Gesù, che si distinse per l'opera innovativa di Francesco Saverio nell'Estremo Oriente e di Pietro Canisio in Germania.
Ai missionari gesuiti va poi attribuita una delle più coraggiose iniziative di evangelizzazione: la fondazione delle "Riduzioni" (reducciones) soprattutto in Paraguay, ma anche in alcune zone dell'Argentina, dell'Uruguay, della Bolivia e del Brasile. In queste aree, i missionari tentarono di superare i gravi limiti imposti alla loro opera di evangelizzazione dal fatto che il cattolicesimo era la religione degli encomenderos, che sottoponevano gli indigeni a uno sfruttamento così brutale da indurli a vivere nella foresta.

In aperto contrasto con gli encomenderos, i gesuiti fondarono dei villaggi (il primo nel 1620) nei quali gli indigeni, liberati dalla servitù verso i colonizzatori, esercitavano liberamente un mestiere e coltivavano i campi. Le reducciones erano delle comunità rigidamente organizzate da un regolamento che indicava l'orario di lavoro, il tempo libero e quello da dedicare alla preghiera; ogni famiglia coltivava un appezzamento di terreno da cui traeva le risorse per soddisfare i propri bisogni; era altresì tenta a impegnarsi nella coltivazione delle terre comuni, attraverso cui si faceva fronte alle spese pubbliche.
L'amministrazione sia spirituale che economica delle comunità era controllata dai gesuiti. L'iniziativa ebbe rapidamente successo: nel corso del secolo si fondarono decine di villaggi, con una popolazione complessiva di circa 150000 indigeni. Nel XVIII secolo, però, i colonizzatori approfittarono della momentanea soppressione della Compagnia di Gesù per impadronirsi di questi fiorenti villaggi. Venne così soffocata uan delle esperienze più originali di evangelizzazione.

Hai bisogno di aiuto in Storia Moderna?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email