Ominide 33 punti

Durante il XVIII secolo avvennero tre guerre di secessione(spagnola, austriaca e polacca), l'esito è il cambiamento d'egemonia dal 1713-14 dagli spagnoli agli austriaci. Con l'egemonia degli austriaci la situazione migliorò, la popolazione europea raddoppia. Si assiste anche ad una rivoluzione culturale, viene introdotto l'illuminismo con idee democratiche e di fratellanza; rivoluzione economica con rivoluzione industriale, introduzione della macchina a vapore etc.. .

Rococo'

Corrente stilistica che si sviluppa in Francia nel 1715 dopo la morte di Luigi XIV. Prima metà del '700 sotto Luigi XV. Rococò deriva da Rocaille, un conglomerato di cemento con sassi e conchiglie per le fontane fingendo rocce vere. Ciò annuncia già i caratteri principali del barocco:finzione, artificio, bizzarria, originalità, teatralità, meraviglia.
Si distingue dal barocco perchè è molto profano, legato alla monarchia, frivolezza della nobiltà, voglia di vivere. Stile molto raffinato ed elegante chiamato anche barocchetto. Tende a coinvolgere anche le arti minori(arredamento tessuti etc), attento agli oggetti che rendono belle le cose. Altri caratteri sono:

- unità strutturale e decorativa dell'edificio(è rococò in tutto e per tutto, cose che aderiscono all'edificio come affreschi, stucchi, vetrate, specchi, mobili, tende, suppellettili, lampade).
-Luce ( colori chiari delle pareti come giallino etc) specchi per amplificare la luce e grandi finestre.
-Gusto per l'eccesso.
-Asimmetria, irregolarità.
I temi-generi della pittura:
ritratto; scene mitologiche; tema galante-erotico; scena di genere(vita quotidiana, borghesia e proletariato); natura morta e paesaggi.
Lo stile prevede colori chiari pastello, luce, asimmetria, movimento e tocco pittorico rapido e scoperto. I principali esponenti sono Boucher e Hogarth.

Hai bisogno di aiuto in Dal Rinascimento al Romanticismo?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email