charidj di charidj
Ominide 53 punti

Due tendenze in architettura: razionalista e organica Bauhaus vs Art nouveau • Ricostruzione morale dopo prima guerra mondiale coinvolge anche l'architettura • L'art nuoveau si era liberata dall'accademismo classicista ma era diventata una meccanica riproduzione di forme sinuose e floreali altrettanto arbitraria. Forma slegate dai contenuti non hanno comunque senso (deve avere funzione) • Palazzo della secessione. Edificio pulito, razionale. Cupola dorata art nouveau. Doveva comunque assolvere a una funzione specifica. Nasce per essere un museo. • Architetto austriaco Adolfo Loos dichiara polemicamente "ornamento è delitto". Contro ornamento fine a se stesso Movimento razionalista in architettura non è omogeneo ma ha in comune elementi principali: - Identificazione tra forma e funzione - Volumi semplici e ben definiti - Linea e angoli retti - Abolizione di decorazione superflua - Impiego di elementi prefabbricati (standardizzazione) - Architettura "democratica" uguale per tutti Deutscher Werkbund • Razionalista - si rifà a Adolf Loos • Fondato a monaco nel 1907 • Scopo: lavoro di qualità, tiene conto di finalità funzionali, ottimizzazione dei costi, materiali migliori • Architetto: Beherens • Organizzazioni simili sorgono anche in Austria, Svizzera, e Svezia Turbinenfabrik (1909) •Berlino •Edificio progettato da Behrens che diventa modello di riferimento. •Per la prima volta, l'architettura intesa come arte si interessa all'aspetto di una fabbrica - strumento di produzione. Desta scalpore •Fabbrica di turbine: facciate laterali: luce negli spazi di lavoro grazie a vetrate inserite tra le strutture portanti di acciaio, facciata principale: elemento centrale vetrato -> illuminazione naturale e velocità di costruzione • Sviluppo in lungo. Non tutto vetrato, non è parete con tante finestre. Studio profondo porta a innovazione anche estetica. Bauhaus • Fondato 1919 a Weimar da Gropius. Piloro tra le due guerre mondiali • "Casa del costruire" • Più alta espressione del razionalismo tedesco • Scuola pubblica, democratica con alta frequenza femminile • Allievi e docenti studiano, vivono, lavorano insieme • Ideologia dominante è quella socialista • Ricerca artistica coinvolge pittura, scultura, architettura, tessitura, pubblicità, industrial design, arredi, oggetti d'uso • Purezza della forma • Punto di riferimento del gusto contemporaneo • Bauhaus: scuola che si propone di insegnare a costruire edilizia moderna. Si occupa di tutte le fasi della progettazione. Produzione di oggetti di alto design che sono ancora attuali. Studiati con accuratezza • Progettano tutto (cucchiaini, sedie, città) • Sedie facilmente assemblabili anche a livello industriale. Alto valore estetico. Ergonomiche Poltrona Barcellona (1929) • Realizzata in occasione dell'esposizione internazionale a Barcellona • Ancora in produzione • Priva di braccioli • Struttura di acciaio saldato a croce sorregge piani fatti di cinghie di cuoio • Inscrivibili in un cubo di lato 75cm • Semplice ma raffinata Poltrona Vasilij • Progettata da Breuer - progettava sedie in tubolare metallico. Anche queste vengono prodotte oggi • Dedicata all'amico Vasilij • Composta da 6 elementi tubolari assemblati con viti e 7 fasce di tessuto di canapa cucite sul tubolare Sede di Dessau • Inizialmente a Weimar, si trasferisce a Dessau perché accusata di sovversione -> possibilità di progettare la nuova sede. Costituisce il vero e proprio manifesto della scuola • Attira studenti da tutt'Europa • Simbolo del cambiamento • Due volumi principali a forma di parallelepipedo (uno per lezioni teoriche e l'altro per laboratori) sono collegati tra di loro da un ponte sospeso sotto il quale passa la strada di acceso al Bauhaus. Terzo edificio con ostello. Forma di 3 "L" • Laboratori: grandi vetrate per massimo soleggiamento • Aule: lunghe finestre a nastro • Ostello: piccoli balconi disposti a scacchiera • Unici materiali visibili sono vetro, ferro, intonaco bianco • Angolo di vetro: fino ad allora, le finestre non potevano arrivare agli angoli che erano fatti di muratura. Calcestruzzo armato -> edificio retto da pochi pilastri interni. Preti non servono a sorreggere l'edificio -> possono essere disposte a piacere. Modo di costruire a pianta libera • Vetro: migliore illuminazione, condizioni di lavoro, simbolo della chiarezza di pensiero e pulizia morale. Non si potranno più sfruttare lavoratori • 1933: scuola viene chiusa dal regime nazista e insegnanti licenziati. Esperienza razionalista viene bollata come degenerata. Alcuni insegnati tentano di spostarla a Berlino ma senza successo. • Un gruppo di artisti finisce in Israele. Quartiere "bianco" a Tel Aviv. Grande viale alberato, case con giusto distacco dalla strada, finestre pulite, no elementi decorativi, spazi studiati con cura estrema • Altro si ritrovano nella svizzera neutrale. Anarchici, vari schieramenti politici, rifiutano di partecipare attivamente alla guerra

Hai bisogno di aiuto in Arte moderna e contemporanea?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email