Ominide 3880 punti

Architettura

L’Art Noveau trovò alcune delle sue espressioni più significative nel campo dell’architettura grazie all’ingegno di numerosi progettisti in diversi paesi europei:
Belgio: Forse per i rapporti culturali fra Inghilterra e Belgio, è a Bruxelles che l’Art Noveau si identifica nell’opera di due architetti: Victor Horta e Van de Velde, soprattutto nella realizzazione di Hotels particuliers, cioè di palazzetti privati per la grande borghesia imprenditoriale. Si tratta di strutture nelle quali la sovrabbondanza dei vani e degli spazi doveva esprimere ancora l’antico principio della corrispondenza tra fasto nobiliare e prestigio sociale. Victor Horta realizza una nuova concezione dell’architettura, dove gli elementi strutturali in vista divengono al tempo stesso particolari decorativi. Aspetti fondamentali sono la prevalenza di superfici vetrarie, l’eleganza della linea curva che flette le pareti e l’invenzione decorativa che informa ogni dettaglio. La Casa Solvay, è una preziosa testimonianza di come l’Art Noveau si ponga quale movimento di rottura non col passato, ma solo con certi fenomeni quali l’eclettismo ovvero l’utilizzo di più stili appartenuti ad epoche precedenti. La casa Solvay è il perno del rifiuto all’eclettismo, la facciata è caratterizzata da rientranze e sporgenze e molti elementi in vetro. Questa è proprio l’art Noveau con una base liscia con ringhiere caratterizzate dal colpo di frusta. Un elemento chiave dell’art Noveau è che l’interno e l’esterno sono trattati allo stesso modo. La ringhiera è una grande novità costruttiva, sono tutti pezzetti componibili che si uniscono a freddo. L’architettura Belga come quella Francofona sono caratterizzate da una linea curva, privilegiando il decorativismo con fiori, colpi di frusta ovvero una curva con un piccolo riccio.In Inghilterra c’è un architetto designer Mackintosh che ha il compito di far uscire dalle fabbriche oggetti belli esteticamente.

Francia: In Francia un caso molto interessante ci è dato dalle opere di Hector Guimard che utilizza degli elementi in ghisa in modo ondulato come dei fiori, al fine di ornare le entrate della ferrovia metropolitana dando loro un aspetto naturalistico. Tipia dell’Art Noveau è anche la grafia utilizzata nella segnaletica degli ingressi, ricca di produzione di cartoni pubblicitari.

Hai bisogno di aiuto in Arte moderna e contemporanea?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email
Consigliato per te
Come fare una tesina: esempio di tesina di Maturità