Tiberio Timperi: vi racconto la mia Maturità

Tiberio Timperi racconta a Skuola.net come ha vissuto il suo esame di Maturità

La Maturità spaventa sempre, ma è uno dei momenti più belli della propria vita. Questo è il senso delle parole davvero emozionate di Tiberio Timperi quando racconta a Skuola.net come ha vissuto il suo esame. Uscito con un voto alto, è stato anche vittima di quel panico da esame che ti porta ad improvvisare per sopravvivere...

Ciao Tiberio e benvenuto su Skuola.net!
Ciao a tutti!

Abbiamo trovato la traccia del tuo tema: era sulla violenza. Cosa provi a ripensarci adesso?
Coso provo.. Si, mi ricordo che uscì una traccia sulla violenza ed una sull’Europa ed è emozionante ripensarci. E poi mi viene da pensare a quanto è ancora attuale il tema che ho fatto alla mia prima prova: purtroppo si sente parlare troppo spesso di episodi violenti sia in televisione che nei giornali. Basti pensare a cosa è successo un paio di giorni fa a Roma, nel quartiere di San Basilio: un fatto davvero gravissimo…

E cosa provavi in quel momento, con la traccia del tuo tema davanti?
Sicuramente tanta agitazione, anche se alla fine andò tutto bene. Devo dire che alla seconda prova mi andò peggio…

Ecco, a proposito di seconda prova: sappiamo che per te è stata un po’ difficile, ci racconti perché?
Difficilissima! Sono arrivato troppo tardi per prendere posto nel banco dove avrei voluto sedermi e questo mi ha gettato nel panico. Fra l’altro non sapevo davvero cosa inventarmi visto che sono andato alla mia seconda prova impreparato. Insomma, per farla breve ho copiato tutto! Ma dopo quella giornata di panico è andato tutto bene. La vera notizia è che nonostante quel momento sono riuscito a prendere 50/60 alla mia Maturità!

Come hai passato la tua Notte prima degli esami?
Purtroppo non me lo ricordo… Nei giorni precedenti l’esame, mi ricordo che studiavo sempre con un mio compagno di banco col quale mi vedevo ogni giorno, ma della mia notte prima degli esami non ricordo niente. È passato troppo tempo…

Ci racconti un ricordo bello ed uno brutto della tua Maturità?
Quello bello è sicuramente il mio voto, quello brutto il momento in cui mi sono ritrovato a copiare…

Rifaresti mai la Maturità?

Assolutamente si! È uno dei momenti più belli ed emozionanti della vita ed auguro ai ragazzi di viverlo proprio così. Anche se adesso lo vivranno con ansia e un po’ di paura, una volta finito non lo scorderanno mai!

Un bocca al lupo a tutti i maturandi di Skuola.net?
Ragazzi, in bocca al lupo per i vostri esami, ma soprattutto per quello che farete dopo. Infatti, in questo momento difficile in cui la crisi colpisce soprattutto i giovani, è davvero difficile trovare un lavoro. Io vi auguro di trovare e fare qualcosa che possa realizzarvi e che voi abbiate sempre sognato di fare!

Preparati con lo Speciale Maturità 2013!


Daniele Grassucci

Commenti
Skuola | TV
La Skuola Tv sta per tornare

Dopo mesi di vacanza, siamo pronti per ritornare a farvi compagnia!

4 ottobre 2017 ore 16:30

Segui la diretta