Addio Peppa Pig: censurata perchè offende l'Islam

Serena Rosticci
Di Serena Rosticci

foto di Peppa Pig censurata dai libri di scuola

Non serve aver visto gli episodi di Peppa Pig per conoscere il buffo maialino rosa che ama le pozzanghere di fango. Facebook è pieno di meme che la riguardano, ma presto non si potrà dire così anche dei libri di scuola. Almeno in Inghilterra. Un editore ha scelto di censurare uno dei personaggi più amati dai bambini dai suoi testi scolastici. Il motivo? Non vuole offendere gli studenti musulmani ed ebrei che si troveranno a studiare sui suoi libri.

Guarda la sigla di Peppa Pig

PEPPA PIG SPARISCE PER RISPETTO - "I miei libri arrivano in 150 Paesi - ha affermato l'editore - ci sono una serie di differenze culturali e di accorgimenti da prendere". E la povera Peppa Pig non sarà l'unica a farne le spese. Ad essere censurate insieme a lei saranno tutte le immagini di cibo che hanno come soggetto il maiale, dalle salsicce al bacon. Alimenti tipici della colazione inglese.

SCELTA INSENSATA - Al riguardo si è pronunciato il deputato laburista musulmano, Khalid Mahmood, che ha definito la scelta dell'editore "insensata". Ma non è stato l'unico a farlo. A lui ha fatto eco un portavoce del Jewish Leadership Council che ha spiegato: "Del maiale è vietato nutrirsi, non nominarlo".

Serena Rosticci

Commenti
Skuola | TV
La Skuola Tv sta per tornare

Dopo mesi di vacanza, siamo pronti per ritornare a farvi compagnia!

4 ottobre 2017 ore 16:30

Segui la diretta