Iscrizioni online: 1 studente su 5 ha difficoltà

Serena Rosticci
Di Serena Rosticci

foto di troppi problemi per le iscrizioni online

Le iscrizioni online raggiungono quota 500mila, eppure sono ancora troppi quelli di voi che non riescono a completare la procedura e iscriversi così alle scuole superiori. Circa 1 su 5 afferma di aver riscontrato problemi tecnici sul sito o di non aver ben chiara la procedura. Avete chiesto l'aiuto della vostra scuola? No, visto che il 34% non sa che è possibile farlo. Tra chi invece si è già iscritto continua ad essere vivo il paragone tra la scuola e un teatro: meglio arrivare prima degli altri per non perdere il posto per più di 1 studente su 10. È quanto emerso da un'indagine di Skuola.net a cui avete risposto circa in 3mila.

ISCRIZIONI ONLINE

, TROPPI PROBLEMI - Il 34% di voi ancora non ha fatto l'iscrizione online alle scuole superiori. C'è tempo fino al 15 febbraio prossimo, è vero, ma non è questo il motivo che vi spinge a stare con le mani in mano. Il sito cade spesso, si blocca oppure non avete ben chiaro come procedere. Questi gli intoppi che non hanno permesso a 1 su 5 di voi di iscriversi nella scuola scelta, ma non solo.

Ancora non hai scelto a quale scuola iscriverti? Guarda il video di Skuola.net

ISCRIZIONI ONLINE A SCUOLA

, MA NESSUNO LO SA - C'è anche chi non ha il pc o lo scanner necessario all'invio del documenti online. Fortunatamente questo problema insieme a quelli tecnici del sito e a quelli legati all'incomprensione delle procedure di iscrizione possono essere risolti delle scuole. Infatti, è possibile chiedergli aiuto e completare l'iscrizione online presso le loro segreterie. Peccato che il 34% di voi non sia a conoscenza di questa possibilità e, addirittura, c'è un 7% che conferma di non poterne usufruire perchè nel suo istituto questo servizio è assente.

SE MI ISCRIVO PRIMA, HO IL POSTO OCCUPATO - Chi tardi arriva, male alloggia per il 13% di voi, ancora convinto che iscriversi online nei primi giorni possibili permetta di prendere il posto a scuola. Peccato che non è così: chi si iscriverà prima degli altri non per questo avrà su di loro diritto di precedenza. Nel caso di iscrizioni in sovra numero in un istituto, saranno altri i principi per i quali si deciderà chi ha diritto all'ingresso nella scuola. Infatti, proprio parlando delle iscrizioni online, il Miur raccomanda alle scuole di scegliere i ragazzi secondo alcuni criteri, ad esempio "quello della viciniorietà della residenza dell'alunno alla scuola o quello costituito da particolari impegni lavorativi dei genitori".

NO TEST D'INGRESSO, MEGLIO ESTRARRE A SORTE - Sempre qualora le scuole non possano accettare tutte le richieste di iscrizione online pervenute, il Miur sconsiglia comunque il ricorso ai test d'ingresso: "L'eventuale adozione del criterio dell'estrazione a sorte rappresenta , ovviamente, l'estrema "ratio", a parità di ogni altro criterio. È, comunque, da evitare il ricorso ad eventuali test dì valutazione quale metodo di selezione delle domande di iscrizione nei corsi sperimentali".

Serena Rosticci

Commenti
Consigliato per te
Come fare una tesina: esempio di tesina di Maturità
Skuola | TV
Adolescenti e relazioni malate

Quando un rapporto è malato? Quali sono i segnali che devono farti allarmare? Di questo e molto altro parlereno nella prossima puntata con il supporto di un sessuologo.

18 ottobre 2017 ore 16:30

Segui la diretta