Olimpiadi di Filosofia, le premiazioni: scopri chi ha vinto

olimpiadi filosofia

Erano 88 le alunne e gli alunni che si sono sfidati durante la finale delle Olimpiadi di Filosofia: oggi 29 marzo sono stati premiati i vincitori. La manifestazione è promossa dalla Direzione Generale per gli Ordinamenti Scolastici e la Valutazione del Sistema Nazionale di Istruzione del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, nell’ambito delle iniziative volte alla Valorizzazione delle Eccellenze, d’intesa con la Società Filosofica Italiana.

I vincitori


Chi si è aggiudicato un posto sul podio? Per la sezione Italiano (i ragazzi, cioè, che hanno consegnato un elaborato in Italiano), il primo classificato è Luca Sgolastra dell'I.I.S. Campana Osimo (Ancona), seguito al secondo posto da Maria Caterina Vaccari che frequenta il Liceo classico Monti (Cesena). Un'altra ragazza al terzo posto, è Maria Carla Merlo, iscritta al Liceo Cutelli (Catania).
Per quanto riguarda invece la sezione Lingua Straniera, è prima Chiara Alessia Quistelli del Liceo Marco Polo (Bari), mentre si aggiudica il secondo posto Edoardo Calvello del Liceo Galileo Ferraris (Torino). Troviamo al terzo posto Filippo Girardi del Liceo Bérard (Aosta).

Le tracce della finale


Le finaliste e finalisti hanno avuto quattro ore di tempo per scrivere un saggio filosofico in lingua italiana o in lingua straniera (inglese, francese, tedesco, spagnolo). Le tracce chiedevano di partire dalla citazione di un grande filosofo per 4 diverse aree tematiche: ambito estetico, gnoseologico, etico-politico e teoretico. Per il primo ambito, è stato scelto un brano di Nietzsche da "La volontà di potenza" sul ruolo dell'arte; per il secondo, un testo di Wittgenstein da "Ricerche filosofiche" che parla del rapporto tra linguaggio e scoperta. Per l'ambito etico-politico, sono state proposte le meditazioni di John Donne rilette da Tullio De Mauro tratte dall'introduzione a uno scritto di Nussbaum. Infine, troviamo una traccia che invita a riflettere sulle parole di Bertrand Russell su filosofia, dubbio e dogma (ambito teoretico).

I premi


Nella prospettiva della valorizzazione delle eccellenze sono assegnati i seguenti premi, così ripartiti:
Sezione A in lingua italiana: primo premio € 500; secondo premio € 300; terzo premio € 200.
Sezione B in lingua straniera: primo premio € 500; secondo premio € 300; terzo premio € 200.
A tutti i candidati alla gara finale viene rilasciato il diploma di partecipazione alle Olimpiadi di Filosofia – XXV Edizione – A.S. 2016-2017. Il 25 maggio i più bravi saranno a Rotterdam per la finale mondiale.

Commenti
Skuola | TV
La Skuola Tv sta per tornare

Dopo mesi di vacanza, siamo pronti per ritornare a farvi compagnia!

4 ottobre 2017 ore 16:30

Segui la diretta