Compiti delle vacanze, i 10 libri più "sbirciati" sul web: Pirandello re dell'estate 2018

I compiti delle vacanze, odiatissimi da generazioni di studenti, non potevano mancare neanche questa estate 2018. Tra un tormentone alla radio, un bagno al mare e un tuffo in piscina, è inevitabile la sosta sotto l'ombrellone tra un esercizio di matematica e qualche pagina dal leggere. Ma quali sono stati gli insegnanti, per così dire, più cattivi? Secondo un sondaggio di Skuola.net su 5mila ragazzi di medie e superiori, sono quelli di italiano ad aver dato più compiti per settembre: lo ha detto il 30% degli intervistati. Il cavallo di battaglia, certamente, sono le letture. E quante! Il 40%, al rientro, dovrà infatti portare la relazione di almeno due testi (ma in alcuni casi il prof ha vivamente consigliato di arrivare a quattro); il 14% dovrà leggere tra cinque e otto libri; il 10% addirittura da nove in su. E se quasi 4 su 10 dicono di voler ricorrere all'"aiutino", in tanti sono già corsi sul web a trovare appunti e riassunti. Ecco allora i libri di narrativa più cercati a luglio su Skuola.net, il sito di riferimento degli studenti per la scuola: croce e delizia degli studenti, ai primi posti della "classifica", il siciliano Pirandello.


10. L’amico ritrovato

La Germania nazista fa da sfondo a questa storia di Fred Uhlman che racconta, sotto una prospettiva diversa, le leggi razziali e l’Olocausto. I due protagonisti sono Hans, ebreo, e Konradin. Tra i due nascerà un’amicizia che però la guerra interromperà.

9. Mastro Don Gesualdo

Mastro-don Gesualdo, uno dei capolavori di Giovanni Verga, è incentrato sulla figura di Gesualdo Motta, che sceglie di dedicare la sua vita all'accumulo di ricchezze all'ascesa sociale, senza dare importanza agli affetti. Riesce nel suo intento, fino a diventare proprietario terriero e marito di una nobildonna. Ma, nonostante l'apparente successo, le sue scelte saranno la sua condanna.

8. Il cavaliere inesistente

Il romanzo, a carattere fantastico di Italo Calvino, fa parte della trilogia ‘I nostri antenati’. Protagonisti sono Agilulfo, il cavaliere inesistente, e un giovane appassionato e inesperto Rambaldo. La storia è ambientata nel Medioevo.

7. Nel mare ci sono i coccodrilli

Attraverso il viaggio dall’Afghanistan all’Italia di Enaiatollah Akbari, durato 8 anni, è possibile capire i disagi, la violenza e il dolore che chi scappa da paesi poveri è costretto a subire prima di arrivare sulle nostre coste. E' il terzo libro di Fabio Geda, basato sulla reale storia di Enaiatollah, intervistato dall'autore.

6. I Malavoglia

Il romanzo più conosciuto di Giovanni Verga. Ambientato in una misera Aci Trezza, racconta la storia di una sventurata famiglia siciliana, le cui sfortune iniziano con la partenza di 'Ntoni, maggiore di 5 figli, come soldato, e di un cattivo affare conclusosi con il naufragio della barca Provvidenza, la principale fonte di sostentamento della famiglia. Nell'incidente rimane ucciso il padre, Bastianazzo. Nonno, madre e figli dovranno quindi riuscire ad andare avanti nonostante la miseria e i debiti.

5. Io non ho paura

Il protagonista, il piccolo Michele Amitrano, entrando in una casa abbandonata scopre un buco nascosto in cui c’è un bambino, Filippo. I due diventeranno amici. Ma perché Filippo è lì? E cosa c’entra con lui l’amico del papà di Michele?

4. Il ritratto di Dorian Gray

Un classico della letteratura inglese, certamente uno dei più studiati tra i banchi di scuola. Protagonista il giovane Dorian Gray che stipula un "patto col demonio", grazie al quale rimarrà eternamente giovane e bello, mentre il suo ritratto mostrerà i segni della decadenza fisica e della corruzione morale.

3. Il barone rampante

E’ uno dei libri che più di tutti i nostri studenti cercano su Skuola.net. Molti infatti si sono ritrovati a doverlo leggere, e probabilmente non hanno portato a compimento il compito, questo romanzo di Italo Calvino. La storia del giovane e nobile Cosimo è ricca di incontri bizzarri. Impossibile non apprezzarlo!

2. Uno nessuno e centomila

Un naso storto può diventare la causa di una vera e propria crisi di identità. Lo sa bene Vitangelo Moscarda, protagonista di uno dei romanzi più noti di Luigi Pirandello. Al termine di questa crisi, finirà in un ospizio, il protagonista dà un consiglio molto importante da seguire…

1. Il fu Mattia Pascal

Il re dei libri estivi, racconta la vicenda di Mattia Pascal, che si sente prigioniero della sua vita e decide così di fuggire e di vivere una nuova esistenza nelle vesti di Adriano Meis. Quando pensa di ritornare al suo paese, dove tutti lo credevano morto, si accorge che tutto è cambiato. Il protagonista del romanzo racchiude tutti gli elementi tipici della crisi esistenziale umana del Novecento.
Skuola | TV
Angelica Massera ospite della Skuola Tv!

La webstar, molto apprezzata dai più giovani grazie ai suoi video esilaranti, ci racconterà dei suoi progetti futuri! Non solo, cerchremo di capire quali sono i segreti per avere successo sul web! Non perdere la puntata!

21 novembre 2018 ore 15:00

Segui la diretta