Ominide 1778 punti

I minerali sono sostanze naturali, solide e omogenee, con una composizione ben definita scritta nel loro reticolo cristallino.
I minerali sono appunto:
- sostanze naturali in quanto si formano attraverso processi naturali fisici che possono comunque venire riprodotti artificialmente nei laboratori e non solo.
- sostanze omogenee perché hanno la stessa composizione e le stesse proprietà in tutte le parti.
- sostanze solide in quanto i minerali hanno una forma e un volume propri e una coesione forte tra le varie molecole col reticolo cristallino.
Ogni minerale ha delle proprie caratteristiche che dipendono dalla disposizione degli atomi e delle molecole nel reticolo cristallino che forma la struttura del minerale. Il reticolo cristallino costituisce appunto la struttura cristallina dei vari minerali. I minerali hanno forme poliedriche e precise a seconda del minerale preso in considerazione, esclusi alcuni minerali che non hanno forma e sono detti quindi amorfi.
Degli esempi di minerali con una forma propria sono: il quarzo che cristallizza in prismi esagonali, sormontati alle estremità da due piramidi ovviamente esagonali. Un minerale amorfo invece è l'opale che non ha una forma precisa e quindi lo si può trovare di qualsiasi forma. La pirite invece cristallizza in cubi.

Hai bisogno di aiuto in Scienze per le Medie?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email