Il passaggio della corrente elettrica avviene lungo un percorso chiuso detto circuito elettrico, costituito da un conduttore e limitato da due estremità tra le quali esiste una differenza di potenziale. Nel circuito possono essere inseriti un utilizzatore e un interruttore.

Quando la lamina dell'interruttore è sollevata, il circuito è aperto, la corrente non arriva alla lampadina che resta spenta. Perché all'interno del circuito passi corrente, la lamina dell'interruttore deve essere abbassata, così il circuito è chiuso e la lampadina di accende. Per accendere la luce in stanza, devi infatti premere il pulsante dell'interruttore: in tal modo il circuito si chiude e c è il passaggio di corrente.

Si possono costruire due tipi diversi di circuito: il circuito in serie e il circuito in parallelo.
Nel circuito in serie gli utilizzatori sono sistemati uno di seguito all'altro e sono collegati fra loro: il funzionamento di ogni parte dipende dal funzionamento dell'altra. E' un circuito in serie quello usato per luci natalizie.

Nel circuito in parallelo gli utilizzatori sono collegati separatamente al circuito e perciò possono funzionare indipendentemente l'uno dall'altro. E' un circuito in parallelo quello usato negli impianti domestici.

Hai bisogno di aiuto in Scienze per le Medie?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email