Compagno di banco: è amore, ma come dirlo?

vi siete presi un cotta per un vostro compagno? Scoprite come dichiararvi

Andare a scuola a volte può essere noioso, ma il discorso cambia se nel banco accanto al nostro o nella nostra classe capita qualcuno che ci fa perdere la testa. Può essere una persona schiva e timida o popolare e piena di ammiratori, ma il problema rimane lo stesso: come fare in modo che si accorga di noi?

PARTI DA TE STESSO – Se ti piace qualcuno in classe, o se addirittura il tipo dei tuoi sogni siede al banco con te, calma e sangue freddo: è ora di darsi da fare ed è anche l’occasione per prenderci un po’ cura di noi stessi. Cura il tuo look e la tua personalità, abbandona la tuta e la magliettona XXL con cui hai fatto sport il giorno prima, sviluppa i tuoi interessi: più ti sentirai sicuro di te, più la tua energia sarà contagiosa. Se farai più amicizie tra i compagni di classe e sarai simpatico con tutti, ti farai notare anche da chi non l’ha ancora fatto. A quel punto, prendi coraggio, fa’ un gran respiro e…attacca bottone!

MANDARE I GIUSTI SEGNALI – Ora che sei riuscito a chiacchierare un po’ di più con il compagno di classe che ti piace, come fare a capire se è solo amicizia o qualcosa di più? Per prima cosa, è importante passare più tempo con lui/lei. Se è il tuo compagno di banco, è semplicissimo, ma se non lo è, approfitta di ogni buona occasione per divertirvi insieme: organizza un’uscita di classe o un pomeriggio di studio e al momento giusto usa lo sguardo ed il contatto. E’ importante vedere come reagisce: se ricambia con un sorriso o con una carezza hai fatto centro!

GLI OCCHI NON MENTONO – Infatti, anche se noi o la persona che ci piace siamo timidi, è importante non nascondere il nostro interesse. Ma non è necessario farlo con grandi dichiarazioni se non ce la sentiamo: tramite i contatti, gli sguardi e i gesti, se sta nascendo un amore dovrebbe essere semplicissimo arrivare al punto più sperato, il bacio. Il segreto è proprio questo: osserva il suo modo di guardarti e di comportarsi, e capirai subito se c’è un interesse. Infatti se non sfugge, anzi, ti cerca e lo sguardo diventa intenso è ora di avvicinarsi sempre di più.

E SE... – E se non fossi riuscito a parlargli, se questa persona è già impegnata, se non ti guarda nemmeno o se anzi è dispettosa e ti tratta male, se i tuoi tentativi sbattono contro un muro di gelo… Non disperarti! Magari non è il momento giusto e se sei proprio convinto del tuo amore e particolarmente testardo, continua a tentare con qualche trucchetto: corteggia qualcun altro, provoca, sorprendi con un gesto dolce… Chi la dura la vince!
E se ti dice di no, sei proprio sicuro che quel tipetto carino lì, dell’altra classe, che magari ti fa anche una battuta o uno sguardo in più, non meriti un pensierino?

Ti sei mai preso una cotta per un tuo compagno di classe?

Consigliato per te
Ecco perché studiare per l’orale all’ultimo minuto non vi aiuterà affatto
Skuola | TV
Buona estate ragazzi!

La Skuola Tv ritornerà ad ottobre! Buona estate ragazzi!

3 ottobre 2018 ore 16:30

Segui la diretta