Invalsi quinta superiore 2019 Inglese: guida ed esempi

Ilaria_Roncone
Di Ilaria_Roncone

Cosi come le altre prove Invalsi per la quinta superiore 2018, anche il test Invalsi 2019 inglese per le quinte superiori si svolgerà nella finestra di tempo che va dal 4 al 30 marzo in previsione della maturità 2019. Come già saprete, la partecipazione a queste prove – almeno per quest'anno – non sarà un requisito fondamentale per l'ammissione all'esame di Stato 2019. A partire dal 2020, invece, lo sarà. Questo non significa che i ragazzi di quinta del 2019 possano prendere alla leggere una prova che mira comunque a verificare che le loro competenze siano in linea con il loro percorso di studi.


Test Invalsi 2019 quinta superiore: valutazione delle competenze acquisite

La prova Invalsi di inglese per le quinte superiori ha il preciso scopo di valutare le competenze acquisite dagli studenti alla fine della scuola superiore. Le prove vengono valutate avendo come metro di valutazione il Quadro Comune Europeo di Riferimento per le Lingue QCER. Secondo questo quadro, gli studenti al termine del loro ultimo ciclo di istruzione dovrebbero aver raggiunto un livello di padronanza della lingua riconducibile al B2 del QCER per le lingue.
Per permettere una migliore identificazione del livello di ogni studente la prova Invalsi di inglese 2019 per le quinte superiori sarà bilivello, cioè sarà possibile ottenere come risultato finale B1/B2.
A quali ambiti farà riferimento il test? Il test sarà molto variegato, andando a verificare le competenze dei ragazzi negli ambiti più disparati: vita sociale e professionale, ambiente, scienza, tempo libero, salute della persona, istruzione, formazione, servizi, lavoro, multiculturalismo, criminalità, arte, storia, musica, cultura, problemi globali, alimentazione e tradizioni.

Test Invalsi 2019 quinta superiore: guida alla preparazione

L'istituto Invalsi ha dato indicazioni in merito alle migliori letture a agli esercizi di ascolto che gli studenti dovrebbero fare per ottenere il miglior risultato possibile:
  • Lettura e ascolto selettivi per cogliere l'idea principale;
  • Lettura e ascolto selettivi per capire informazioni specifiche o importanti dettagli;
  • Lettura e assolto attenti e intensivi per cogliere le idee principali e i dettagli a supporto;
  • Lettura e ascolto intensivi per capire il significato di una proposizione o di una parola dal contesto.

Test Invalsi 2019 quinta superiore: la struttura

Il test Invalsi 2019 inglese per le quinte superiori dà ai ragazzi diversi task da portare a termine. Per ognuno di essi lo studente ha a disposizione alcune istruzioni specifiche in inglese e un esempio all'inizio di ognuno dei compiti. Questo serve per cominciare a entrare in confidenza con il resto delle domande della prova.
Il test di inglese Invalsi è composto da due parti:
  • reading: comprensione della lettura;
  • listening: comprensione dell'ascolto.

Vediamo in cosa consistono nello specifico.

Test Invalsi 2019 quinta superiore: reading

Per quanto riguarda la parte di reading, lo studente è chiamato a risolvere cinque task. Due sono di livello B1 e tre sono di livello B2. Il numero totale dei quesiti si attesta attorno ai 35/40 e la lunghezza massima del testo è di 350 parole per quello di livello B1 e 600 per quello di livello B2.
I quesiti per la parte di comprensione della lettura sono:
  • Domande a scelta multipla;
  • Abbinamento multiplo (tra prima e seconda parte di una frase, titoli e descrizioni, gap filling, abbinamento di piccoli testi o riassunti);
  • Domande con risposta breve (massimo quattro parole).

Così come ha segnalato Invalsi nel documento emesso il 31 agosto, nella parte della prova che riguarda la comprensione della lettura tutti gli errori di spelling, grammatica o sintassi non verranno penalizzati.

Test Invalsi 2019 quinta superiore: listening

La seconda parte del test Invalsi 2019 di inglese per le quinte superiori è composta anch'essa da cinque task, sempre due livello B1 e tre livello B2.
A ogni task corrisponde un file audio di massimo quattro minuti e il numero totale di quesiti sarà tra i 35 e i 40.
I file audio potrebbero essere monologhi o dialoghi tra due o tre persone, una sequenza di piccolo monologhi di circa venti secondi con speaker e accenti diversi.
Appena prima di cominciare con l'ascolto degli audio ogni studente avrà a propria disposizione un minuto per leggere tutte le domande relative ad esso. Al termine del secondo ascolto avranno ancora un minuto per scegliere le risposte esatte.
Anche nella parte di listening le domande possono essere di diverso tipo:
  • Domande a scelta multipla;
  • Abbinamento multiplo;
  • Domande a risposta breve.

Test Invalsi 2019 inglese quinta superiore: esempi

Come abbiamo già accennato, all'inizio della prova Invalsi inglese per le quinte superiori sarà presente una domanda chiarificatrice che funge da esempio per chiarire la tipologia di domande e le risposte papabili. Invalsi ha avvisato come tra le risposte possibili saranno presenti dei distrattori, cioè una o due opzioni che non verranno utilizzare o anche alcune opzioni che possono essere utilizzate due volte. Questi elementi servono a Invalsi per evitare che la risposta corretta venga individuata solo per esclusione.

Alcuni esempi ufficiali con cui potrete allenarvi per arrivare preparati alla prova Invalsi 2019 inglese saranno pubblicati dall'istituto Invalsi entro il 30 settembre 2018 a questo link.

Skuola | TV
Angelica Massera ospite della Skuola Tv!

La webstar, molto apprezzata dai più giovani grazie ai suoi video esilaranti, ci racconterà dei suoi progetti futuri! Non solo, cerchremo di capire quali sono i segreti per avere successo sul web! Non perdere la puntata!

21 novembre 2018 ore 15:00

Segui la diretta