Super Errori, torna la webserie di Generazioni Connesse che aiuta a usare internet al meglio

Generazioni Connesse
In collaborazione con Generazioni Connesse
super errori

La squadra dei Super Errori torna in una inedita web serie - dal titolo “Super Errori Reloaded” - per aiutare gli studenti a navigare senza rischi. Uomo taggo, Chat Woman, Silver Selfie, l’Incredibile Url, La Ragazza Visibile e Tempestata si troveranno di nuovo insieme per combattere contro il Postatore Nero, l’incarnazione del “lato oscuro” di ogni utente di Internet, potenzialmente presente in ogni super errore e per questo ancora più pericoloso.
Determinata a sconfiggerlo, la squadra avrà dalla sua parte un nuovo personaggio, un piccolo cronista d’assalto che seguirà le vicende e contribuirà alla vittoria sul temibile nemico. Ma il rischio che il Postatore Nero torni è sempre in agguato: per questo è importante imparare i giusti comportamenti online. E’ quello che si propone la nuova campagna di Generazioni Connesse, il Safer Internet Centre (SIC) italiano, coordinato dal Ministero dell’Istruzione, che da anni porta i Super Errori nelle scuole e sul web, al fine di educare i più giovani al corretto uso della Rete.

Super Errori Reloaded

I sette personaggi, uno per ogni rischio della Rete, e i loro amici, faranno i conti quindi con nuove storie e situazioni, e attraverso queste avventure quotidiane affronteranno diverse tematiche - una per puntata - sulla sicurezza digitale e sul corretto utilizzo di Internet.
Sui canali social di Generazioni Connesse (Facebook, Twitter e Instagram) ogni settimana conosceremo meglio i sette personaggi in 4 episodi, connessi a un fenomeno virtuale diverso: dalle bufale all’hate speech, dall’adescamento on line alle pericolose challenge, senza dimenticare un riferimento alle cattive pratiche emerse durante la didattica a distanza. Ogni lunedì, a partire da questa e per le successive 4 settimane, sarà on line un nuovo video della web serie.




Chi sono i Super Errori

Squadra che vince non si cambia, ma si arricchisce: i Super Errori di "Super Errori Reloaded" rimangono quelli di sempre. Ma a loro si aggiunge un alleato che, nei panni del blogger Enrico, aiuterà il gruppo a dare risonanza alle proprie giuste azioni. Ma chi sono questi Super Errori e cosa rappresentano?

  • L’Incredibile Url - Clicca sempre su tutto, senza fare distinzioni e, spesso, senza fare la dovuta attenzione. Quando naviga su siti sconosciuti, inserisce e invia dati personali con noncuranza: quando il danno è fatto si arrabbia, ma ormai è troppo tardi.

  • La Donna Visibile - Posta senza pensare: invia, pubblica e condivide dando informazioni personali che la espongono ai bulli o anche peggio. Ad esempio, l'indirizzo di casa o il numero di telefono. Una volta ha inviato al suo ragazzo delle foto sexy, lui le ha girate a un amico "fidato" e, purtroppo, sono ancora on line.

  • Tempestata - Mette online le sue informazioni personali rendendole visibili a tutti. Inoltre, racconta sul suo blog esperienze personali, anche intime, citando amici e conoscenti senza preoccuparsi di quello che pensano. Poi però, qualcuno ha cominciato a prenderla di mira ed è diventata vittima dei bulli on line.

  • Chat Woman - Chatta in continuazione: ha il cellulare incollato alla mano e lo usa a scuola, a pranzo, a cena, mentre dorme, dimenticandosi che la vita reale è altrove.

  • Silver Selfie - Per lui ogni occasione è buona per scattarsi una foto e condividerla sui social. È ossessionato dalla propria immagine e da quello che pensa la gente online. Senza dimenticare che scatta foto anche in situazioni pericolose, distraendosi mentre attraversa la strada o cose di questo genere.

  • L’Uomo Taggo - Condivide video e foto ricevuti in privato, tagga gli amici senza mai chiedere il permesso e aggiunge persone che non conosce sui social per osservare le loro abitudini e coinvolgerli in condivisioni imbarazzanti.

  • Il Postatore Nero - La sua specialità è pubblicare post offensivi sui social network, alla ricerca dell'applauso facile. Ma il postatore nero è in realtà il più pericoloso dei Super Errori, perché è potenzialmente presente in tutti quanti, quando si fanno vincere dal “lato oscuro”. Per questo gli altri “Errori”, dopo aver imparato la lezione, si uniranno per sconfiggerlo.

  • L’obiettivo della campagna dei Super Errori

    I Super Errori tornano protagonisti in questa seconda web serie, dopo la prima edizione del 2017, con l’obiettivo di sempre: aiutare i ragazzi a conoscere i pericoli della Rete e a immedesimarsi nelle disavventure dei suoi protagonisti, per evitare di cadere nelle eventuali “trappole” presenti online. Generazioni Connesse, in prima linea contro i rischi del web, nasce per fornire informazioni, consigli e supporto concreto non solo ai ragazzi, ma anche a genitori, docenti ed educatori, per tutto ciò che riguarda la loro vita “virtuale”. Oltre alle campagne informative, infatti, il progetto offre diversi servizi agli utenti: tra gli altri, un sito con materiali didattici, contenuti testuali e video, notizie, guide e altre risorse sul tema; diverse iniziative on line e off line, anche rivolte alle scuole, volte a proteggere i più giovani dai pericoli di un uso poco consapevole del web e dei social; infine, una helpline al numero 1.96.96, gestita da Telefono Azzurro, e una chat presente sul sito www.azzurro.it, a cui i ragazzi possono rivolgersi direttamente in caso di necessità.