I 5 errori da non fare mai in chat

Generazioni Connesse
In collaborazione con Generazioni Connesse

I 5 errori da non fare mai in chat

Con l’avvento dei social network, chattare è senza dubbio una delle attività preferite da tutti i ragazzi. Se c’è, però, chi lo fa durante il tempo libero e solo quando vi è un motivo reale per farlo (ad esempio contattare un’amica o un amico che vive lontano) alcuni ne fanno un vero e proprio abuso. Un esempio, decisamente da non seguire, è quello di Chat Woman. Non la conosci? Lei è una dei Super Errori, simpatici personaggi creati da Generazioni Connesse - il Safer Internet Centre coordinato dal Miur - che con i loro atteggiamenti, decisamente sbagliati, ti aiuteranno a capire come comportarti sul web. Ecco quindi i 5 errori da non fare mai con le chat!

5. La chat non è la tua vita reale

Capita, a volte, di incontrare non poche difficoltà nel fare amicizia. Spesso non è semplice instaurare quella sintonia che sboccia poi in uno dei sentimenti più belli da condividere. Nell’era dei social questa difficoltà viene aggirata attraverso la chat. Dietro la tastiera del pc è infatti più facile e immediato trovare qualcuno disposto ad ascoltarti e a non farti sentire solo. Ricorda però che gli amici, quelli veri, sono le persone con le quali condividi i momenti della tua vita quotidiana e non chi, a volte persino con una finta identità, si nasconde dietro un pc. Tutto quello che accade grazie ad uno schermo del pc o dello smartphone non fa parte della realtà, la vita vera è altrove!

4. Non abusare delle chat

La chat di per sé non è certo un male, rappresenta un modo veloce, nonché istantaneo, di comunicare con qualcuno che magari si trova molto lontano e che non si ha la possibilità di incontrare. Per alcuni però diventa l’unico mezzo per comunicare: ecco quindi che le ore trascorse davanti ad una chat si moltiplicano, fino ad assorbire il tempo che di norma andrebbe dedicato a tutte le altre, di certo più importanti, attività della giornata. Limitati quindi nel chattare, sono tante infatti le cose che puoi fare in alternativa!

3. Non fingere di essere qualcun altro

Sii sempre te stesso, anche quando chatti. Il rischio, infatti, è che nascondendoti dietro ad un nickname o semplicemente allo schermo del tuo pc o smartphone, tu possa alterare o addirittura stravolgere la tua identità. In tanti, infatti, per risultare più simpatici o semplicemente per divertimento, cercano di apparire in modo diverso rispetto a quello che sono realmente. A volte, si arriva a creare veri e propri fake. Ricorda che chi ha veramente voglia di conoscerti, lo farà indipendentemente dal tuo carattere e dal tuo essere, quindi perché fingere?

2. Non dare troppa confidenza

Proprio perché chiunque può mostrarsi per ciò che vuole, è bene avere sempre molta cautela quando si chatta con qualcuno che non si è mai incontrato prima. Dietro un nickname può infatti nascondersi chiunque: non è detto che ci sia un ragazzo come te, alla ricerca magari di una semplice chiacchierata per ammazzare la noia del momento. Quello che credi un tuo coetaneo potrebbe essere una persona più grande con intenzioni non certo amichevoli nei tuoi confronti! Occhio quindi alle persone con cui chatti, cerca di contattare solo chi conosci e sta lontano dagli estranei!

1. Non usare la chat per insultare

La cosa più sbagliata da fare quando si chatta è certamente usare il fatto che si è ‘nascosti’ o comunque non esposti al 100% per insultare o denigrare chi sta dall’altra parte. Perché? Quali motivi ti spingono a farlo? Usare questo strumento per attaccare qualcuno, e sentirsi forte perché ‘protetti’ da uno schermo è da vigliacchi. Qualsiasi discussione o diverbio, ricorda, può essere risolta con la calma e l’intelligenza. Di persona, poi, è sicuramente meglio!
Consigliato per te
Arriva Messenger Kids: anche gli under 13 potranno usare Messenger