Scherzi di laurea: le proposte più interessanti!

Redazione
Di Redazione

L'amico o il compagno di corso si laurea, tutto pronto: festa, regalo e... scherzi di laurea? Ecco qualche idea interessante!

"scherzi di laurea"
La laurea è l'ambito traguardo di ogni universitario, e voglio rassicurarvi dicendovi che si, ESISTE! Esiste davvero, non è una leggenda che dopo un numero imprecisato (ma alto) di esami, dopo notti in bianco e improbabili gruppi di studio, ci si laurei. Bene, essendo che la laurea è l'ambito traguardo nonchè la "fine" della nostra esperienza scolastica che dura in media quasi 20 anni, bisogna festeggiarla a dovere. E come, se non organizzare scherzetti e giochini simpatici all'amico neolaureato? Hai bisogno di qualche consiglio? Eccoli!

Conciarlo "per le feste"


Un modo simpatico e alquanto imbarazzante di festeggiare potrebbe essere quello di conciare l'amico "per le feste", ovvero mettergli addosso una serie imprecisata di oggetti e vestiti assurdi (partendo dalla sciarpa leopardata, passando per l'accappatoio, il salvagente, una maschera con boccaglio, una corona di fiori hawaiana, una camicia a fiori, un diadema) e mandarlo in giro per la città...sostanzialmente a fare brutte figure (magari con una corona di laurea in testa, per far capire che è laureato e non ha bisogno della Neuro)!

Giochi alcolici


Come non festeggiare, se non con qualche bicchierino? Per improvvisare qualche gioco alcoolico potete decidere di fare un quiz (con domande molto difficili e magari non dell'ambito in cui si è laureato), ogni volta che sbaglia: bicchierino! Oppure può essere simpatico anche far leggere uno scioglilingua magari inventato da voi, e ogni volta che l'amico sbaglia a leggere, oltre a bere un bicchierino, ricomincerà da capo.

Poesia/papiro


Può diventare un gioco alcolico come no, ma scrivere una "poesia" (a Padova è una vera e propria tradizione, e si chiama "il papiro") con le gesta eroiche dell'amico può essere molto simpatico, e può rimanere un bel ricordo per il futuro. Spremetevi, pensate ai momenti passati insieme e ai "passaggi salienti" della sua vita...e con un po' di estro artistico: mettete in rima!

Cartellonistica


I cartelloni sono i più gettonati, potete decidere di creare un cartellone con le sue foto più belle, da solo o insieme agli amici...o magari potete decidere di creare un cartellone con le foto più brutte/strane magari di quando stava scrivendo la tesi e dei momenti di massima disperazione in biblioteca, contornate da qualche frase carina o dedica creata ad hoc.

Foto sparse in giro


Potete poi decidere di metterlo in forte imbarazzo stampando un po' di sue foto, magari le più strane o più imbarazzanti, e appenderle in giro per l'università o nella via antistante l'università.

Telefonata


Appena prima dei festeggiamenti, potete mettervi d'accordo con una persona adulta che faccia una telefonata al neolaureato: è la Segreteria didattica dell'università, a causa di un disguido con i crediti acquisiti negli anni precedenti il titolo non è valido, quindi si prega di presentarsi il tale giorno alla tale ora allo sportello per discuterne e decidere come colmare la lacuna e la prossima discussione della laurea. Se non volete farlo morire d'infarto avvisatelo dopo poco che la telefonata era uno scherzo!

Canzoni


Prendete una delle sue canzoni preferite, o magari una canzone che sapete possa conoscere, e modificatene il testo a piacimento includendo qualche rimando alle sue "gesta universitarie", e fategliela cantare in mezzo alla strada o in piazza, ci sarà da ridere!

Skuola | TV
Buone vacanze!

La Skuola Tv torna a settembre, nel frattempo continua a seguirci!

1 settembre 2020 ore 11:00

Segui la diretta