Università a Roma: i quartieri più cool dove studiare e divertirsi

Uniplaces
In collaborazione con Uniplaces

quartieri roma per studiare e divertirsi

Le dimensioni della città possono intimidire chi arriva da fuori e deve trovare una casa a Roma, specialmente se con un budget da studente o stagista. È fondamentale conoscere le zone migliori dove stare in base alle proprie esigenze: quelle meglio collegate al centro, più vicine alla propria università o posto di lavoro, più vivaci e più economiche. L’offerta è così ampia che trovare un affitto per studenti a Roma può essere facile e soddisfacente se si sa dove cercare. Passiamo in rassegna cinque tra i quartieri più apprezzati.

San Lorenzo

Il quartiere è situato tra le stazioni di Termini e Tiburtina, quindi molto ben collegato per chi torna a casa spesso, o semplicemente per chi ama fare gite fuori porta. Una stanza a San Lorenzo è l’ideale per chi studia all’Università La Sapienza e, soprattutto, per chi ama far festa e non vuole andare a letto prima dell’alba. Le vie di San Lorenzo sono tra le più animate della città, e non certo dai turisti. Questo è un punto di ritrovo, tra locali e murales, dove la gente ama far tardi, tra una birra e un supplì anche dopo la chiusura degli ultimi bar.


quartieri roma per studiare e divertirsi

Pigneto

Da quartiere povero e operaio è passato ad essere una delle zone più hipster di Roma. Non sarà famoso come Kreuzberg a Berlino o Dalston a Londra, ma forse è meglio così: più si riesce a tenere il segreto più il Pigneto resterà quella gemma che è. Un quartiere molto abitabile, ricco di arte, murales ed enoteche, ideale per chi cerca un’atmosfera creativa ma dimessa. La zona è ben servita dalla metropolitana C e dalle linee di treno e tram che corrono lungo la Casilina e la Prenestina.


quartieri roma per studiare e divertirsi

Garbatella - Ostiense

Chi pensa che il Testaccio sia ormai troppo famoso e turistico non deve fare altro che proseguire un po’ più a sud e trovarsi a Garbatella e Ostiense: ricche di carattere e di quella genuinità di una zona ancora non troppo conosciuta. Una stanza in questa parte di Roma è ideale per gli studenti dell’Università Roma Tre, ma i mezzi pubblici consentono di arrivare rapidamente anche alla Sapienza e in centro. Non servirà invece andare molto lontano se si cerca un vibrante incontro di tradizione e modernità, giovane e vecchio, cucina tradizionale e locali per studenti.

Piazza Bologna

Una delle zone più amate dagli studenti e si capisce: centrale, vicina quasi a tutto e molto ben collegata al resto. Si trova in una buona posizione per chi frequenta l’Università La Sapienza ma nemmeno troppo lontano dalla LUISS e con una linea metro diretta per Roma Tre. Intorno a piazza Bologna si concentrano numerosi pub, bar e ristoranti, incluso il famoso Ba’Ghetto Kosher. E se ancora non vi basta, sappiate che non siete troppo distanti da San Lorenzo per continuare la serata!
Consigliato per te
Come fare una tesina: esempio di tesina di Maturità