I 10 superpoteri che ti piacerebbe avere per affrontare Diritto Privato

Redazione
Di Redazione

Passare diritto privato è sempre un'impresa. Quanto sarebbe bello avere superpoteri speciali per poter superare in tranquillità l'esame?

"superpoteri"
Sarà anche terminata la sessione estiva, ma c'è chi, per forza di cose, deve rimettersi sui libri per la maledettissima sessione d'esami di Settembre. Forse la peggiore. Quella che ti rovina le tanto meritate vacanze al mare, quella che ti fa studiare in camera tua tra i leggiadri 35° ed i benevoli 40°. Trattasi peraltro di caldo afoso: se riesci a terminare la giornata senza aver perso qualche litro di sudore è già tanta roba. Tra l'afa che ti confonde ed il libro che tende a perplimere le tue intenzioni, lentamente ti lasci abbandonare al senso di sonno appoggiandoti sulla tua poco amata postazione di studio... e cominci a sognare.
Lo scenario è questo: giorno d'esame. Tu, il sorriso che ti pervade la faccia e la sicurezza di chi sa di aver in serbo un paio di assi nella manica per poter superare brillantemente il test. Il giorno prima hai espresso un desiderio ben preciso dopo aver visto una stella cadente. Non credi alla superstizione, ma alla disperazione... tant'è che ti lasci andare ad una richiesta poco strana, dettata dal momento:
"Quanto diavolo vorrei avere 10 superpoteri per passare l'esame in tutta tranquillità".
Detto fatto. Tu non lo sai... ma la notte ha fatto il resto. Comincia la tua avventura d'un paio ore se tutto va bene: tu vs Diritto Privato. Ci sarebbe da piangere in condizioni normali, ma ora non è tempo di lasciarsi andare al pianto.

Viaggiare nel tempo


Comincia la tua giornata d'esame. Ed apparentemente comincia male, molto. Non hai sentito la sveglia e sei in dannato ritardo. Hai perso autobus, treno e metropolitana. Sarebbe già game-over sennonché ricordi di poter utilizzare 10 superpoteri grazie al desiderio espresso. Il primo lo 'sprechi' dopo nemmeno 10 minuti di vita. Ti serve tornare indietro nel tempo, svegliarti ad un orario decente e ricominciare la giornata! D'altronde è il tuo ultimo esame da ben 5 tentativi: ti piacerebbe avere almeno l'opportunità di affrontarlo al meglio e chiudere la carriera universitaria con onore!

Elasticità


Eccoti tornato ad un orario decente. Ti sei svegliato in tempo, ma il tuo fare da ritardatario inside ti spinge ad aver scelto un lasso di tempo sufficiente per poter dormire fino all'ultimo secondo disponibile. Lasciando da parte gli improperi di tua madre per non esserti alzato presto per ripassare, scendi frettolosamente in cucina, fai colazione e... scegli l'elasticità per poter correre velocemente in università. Superi monti, mari ed il traffico delle 7.30 in tangenziale con le tue gambe chilometriche. Proprio l'elasticità, uno dei poteri dei Fantastic 4, ti salva dal nuovo ritardo estremo che stavi per compiere. Ti siedi al tuo posto, un po' agitato ed un po' spaventato, pronto a fronteggiare il nemico.
Bello 'sprecare' in nemmeno una mattinata due superpoteri del genere.

Invisibilità


Come ben sai diritto privato non ti concede sconti: c'è da superare il pre-test a crocette per accedere all'esame orale. Se fallisci il primo è già tutto terminato. E siccome nei 5 precedenti tentativi hai superato il pre-test per ben 0 volte, z-e-r-o, decidi di andare sul sicuro: invisibilità e via che ti alzi a consultare le risposte date dal classico secchione della classe. Stavolta non puoi sbagliare. Compili il tuo esame esattamente come il suo. Poi ti accorgi che... l'assistente si accorge della tua assenza e comincia ad insospettirsi quando, poco dopo, ti rivede al tuo solito posto. Ma non ha prove (da buon avvocato) per incastrarti e lascia passare. Salvo per miracolo.

Iper sensi!


Come anticipato in precedenza, non vuoi alzarti e rischiare nuovamente di essere 'notato' pur usando l'invisibilità. Decidi di mettere in campo un altro super poter: gli iper-sensi. Qualsiasi tentativo da parte del professore di mandare a monte la tua arte copiatrice (scusate il termine, ma mi permetto la licenza poetica) viene anticipato dalla tua iper sensibilità. Esattamente come l'Uomo Ragno che percepisce pochi istanti prima un pericolo.

Raggi X


C'è un problema: gli iper sensi ti servono a poco. Anche la super vista non sembra essere utile se i tuoi simpatici compagni d'esame si contorcono sul foglio d'esame coprendo ogni sorta di visuale. Ma c'è un altro asso nella manica, l'ennesimo. Ti giochi il superpotere dei 'Raggi X'. Due funzioni: per vedere sotto i vestiti (e non sembra esattamente il momento) e per scrutare in tutta tranquillità i test altrui. Stavolta è tutto fatto! Finisci di copiare tutto. Il problema è che ricopi anche il nome del ragazzo accanto… fortunatamente te ne accorgi in extremis e correggi.
Terminato il pre-test arriva immediata la sentenza: sei passato. 15 su 15 al pre-test. Occhio che ora i professori, con il punteggione, si aspettano grandi cose da te Soprattutto uno: il docente in cattedra.

Leggere la mente


Ci siamo. Ora arriva il momento della verità. Per terminare con discreto successo la tua carriera universitaria devi "solo" superare l'ultimo ostacolo: l'esame orale. Dato che la tua fortuna è pari a quella di un vincitore al Superenalotto dopo aver perso la schedina, il sorteggio ha deciso che dovrai sostenere l'orale con il docente della materia. Sul curriculum ha più di 1.200 bocciati e 20 promossi: quest’ultimi tutti suoi parenti.
Le premesse NON sono buone, ma il tuo nuovo super potere di leggere la mente può darti un piccolo vantaggio: sai in anticipo di qualche secondo netto le domande a cui dovrai rispondere... ma soprattutto le risposte. Condizione sine qua non: il professore deve concentrarsi sulla risposta dopo aver esplicato la domanda. Purtroppo non succede. Ti chiede l'articolo 1432 del codice civile e sei fregato. Sudi come non mai.

Manipolazione


Chiaro che dopo 5 domande su 5 a cui hai risposto a singhiozzo con un "eeeeh.... l'articolo 1432.... eeeeh.... dice che..... eeeeh", non puoi pretendere di aver superato con successo l'esame. Anzi. Sei diventata la vittima numero 1201. E ti tocca rifare l'esame per la settima volta. Disperato e con gli occhi lucidi hai l'illuminazione... anche perché hai ancora 3 poteri. E' il momento di sfoderare l'arte della manipolazione mentale! Potevi utilizzarla precedentemente, ma tant'è... cominci a spiegare al professore che hai tutto il merito e la ragione di aver fatto un esame perfetto (rispondendo mai peraltro). Senza un perché il professore, convinto dalle tue parole allo stesso modo in cui si può osservare Paolo Brosio di fronte alla Madonna di Medjugore, prende in fretta e furia il tuo libretto ed incide un (im)meritatissimo "30 e lode".
Primo ed unico della tua carriera probabilmente... ma chissenefrega. E' una giornata da festosa!

L'uomo torcia


Felice come una Pasqua e caldo come l'uomo torcia, decidi di volare, grazie alla potenza del fuoco, verso il tuo locale preferito locato 100km fuori città. Ti perdi in cocktail e distruzione. Finché tutto diventa buio... un rumore assurdo irrompe nella tua mente. E' la sveglia di casa. Stavi letteralmente sognando... un senso di tristezza infinito quando prendi coscienza che era tutto falso e che devi affrontare diritto privato. Stavolta sul serio e senza aiuti di sorta.
Forza e non mollare. Ti capiamo :(

La potenza di "La Cosa"


In realtà la potenza in casi del genere non serve assolutamente. Superare un esame con la forza non è immaginabile, ma essere la persona più forte del mondo è comunque una figata pazzesca. Come superare diritto privato con la forza? Molto semplicemente utilizzandola per diventare uno sportivo professionista (record di lancio del peso, giavellotto, salto in lungo, salto in alto, basket, calcio, ciclismo ecc ecc), fare big money e bye bye università!
La Cosa aveva già capito tutto in anticipo!

Studiare


Ecco... magari, invece di sprecare tutti i superpoteri precedenti per il superamento di un esame sarebbe stato meglio se tu avessi espresso semplicemente il desiderio di... STUDIARE.

Esame non passato? Amen.


Se non hai superato l'esame, prova a superare almeno questo concorso su Fantastic 4, film in uscita a Settembre. Acquistando un biglietto per la visione di Fantastic 4 presso i cinema UCI, sarà possibile partecipare ad un'estrazione a premi.


Skuola | TV
#Piudiprima: i giovani chiedono, la ministra Bonetti risponde – Skuola.net ft. Angelica Massera

La Ministra per le Pari Opportunità e la Famiglia, ‘interrogata’ da Skuola.net e da Angelica Massera, spiega cosa sta facendo la politica per rispondere ai bisogni dei giovani in ambito di Pari Opportunità

10 luglio 2020 ore 10:00

Segui la diretta