Gli 8 lati positivi di una relazione a distanza

Redazione
Di Redazione

Tutti i motivi per cui una relazione a distanza è utile e non solo difficile.

"relazione a distanza"
Le relazioni a distanza fanno schifo, è un dato di fatto. Stare distanti dalla persona che ami e con cui vuoi passare il maggior tempo possibile è tutt’altro che una passeggiata, ma nulla è impossibile. Siamo nel XXI secolo e tra Skype e le chiamate su Whatsapp i metodi per tenersi in contatto sono nelle nostre mani. E sono pure gratis. Sembra poi che nel nostro secolo, il numero di queste relazioni stia crescendo esponenzialmente, specie tra le gli universitari che sono stati in Erasmus. Per quanto riguarda la durata delle suddette invece i dati non sono positivi. Per mantenere una relazione di questo tipo sono indispensabili una buona dose di maturità e pazienza. Ma non tutto il male vien per nuocere: i lati positivi ci sono eccome. Quindi non scoraggiatevi e pensate in positivo. Beccatevi la lista.

Avere tempo per voi


Avrete sempre tempo per i vostri amici, non vi verrà mai detto “Adesso che hai il ragazzo/a non ti si vede più” e non dovrete perdere le vostre amicizie (non le dovreste perdere nemmeno in una relazione normale teoricamente... poi si sa cosa succede, ndr). Continuerete ad andare regolarmente in palestra e ad avere i vostri spazi personali che vi sono tanto cari, ad uscire il sabato per fare shopping con le amiche. Non sembra un argomento positivo? Lo è: in una relazione è importante anche l’indipendenza.

Avere sempre i piedi per terra


A differenza di quanto dicono il 99,99% delle canzoni d’amore esistenti, perdere la testa per un/a ragazzo/a non è così bello e nemmeno consigliato! Mantenere una certa dose di oggettività e di distacco aiuta a capire meglio i propri sentimenti, quelli dell’altra persona ; eviterà che la relazione scorra più veloce di quello che dovrebbe, e infine, se dovesse succedere, supererete meglio la fine della relazione.

Fa crescere


Come detto prima, la maturità e la serietà sono indispensabili per iniziare un rapporto a distanza. In una relazione dove passano settimane senza vedersi, non c’è spazio per giochini come “Mi ha risposto dopo 2 ore, chissà cosa stava facendo. Gli scrivo più tardi così impara” o ancora “Perché visualizza e non risponde?”. Se siete persone troppo gelose, sospettose e prone a questo tipo di pensieri, cercate di abbandonarli. Fiducia è la parola d’ordine.

Viaggiare


Inizierete a viaggiare costantemente per raggiungere la vostra metà e beh, a chi non piace viaggiare? Se siete tanto distanti magari potete scegliere delle mete a metà, magari sempre diverse, usando il tempo insieme anche per divertirvi, visitare e scoprire il mondo assieme. Inoltre se la persona è di un’altra nazionalità non c’è occasione migliore per conoscere una nuova cultura, un nuovo modo di pensare e per imparare una nuova lingua. (Scoprite qui quanto è facile!). Quanto è bello avere un/a ragazzo/a newyorchese che ti regala anche una green card se vi sposate? Ok, questo era solo per puro materialismo. Chiedo scusa!

Il tempo ha davvero valore


Quando vi vedete ogni secondo conta e saprete come farlo valere. Dopo mesi passati separati, il momento dell’incontro ha un’intensità diversa, ogni giorno accanto a lui/lei è quasi come un dono e si apprezzano anche le piccolissime cose. Esempio: stare distesi a letto a leggere ognuno un libro sembra bello solo perché sei in compagnia della persone a cui vuoi bene.

Routine non esiste


Uno dei motivi per cui le coppie scoppiano è la caduta all'interno di un vortice di routine. Spesso e volentieri coloro che si fidanzano chiudono le porte a qualsiasi altra novità. E' chiaro che troppo conformismo finisce per diventare routine con tutti i risvolti negativi che ci possono essere. Qui di noia non ce n'è. Puoi fare quel che vuoi, quando vuoi e perché lo vuoi. Niente "No, oggi mi avevi detto che mi portavi a fare shopping per 133421 ore all'outlet" o altre cose del genere.

Niente presentazioni ai genitori


Se la relazione è seria prima o poi dovrete presentarlo/a ai genitori ma potete decidere voi quando e non ci saranno le presentazioni forzate sul vialetto di casa mentre venite scoperte a sgattaiolare fuori di casa non tanto silenziosamente. Lui, per loro, non sarà mai “il ragazzo con la Golf che ti viene a prendere ogni sabato”. E non è forse un sollievo?
Se siete in una relazione a distanza o chi vi piace è distante, leggete attentamente e riflettete su questi punti. Decidere di instaurare una relazione a distanza richiede certo coraggio e forza di volontà ma meno di quel che si crede. E il gioco vale la candela.
True love isn't found, it's built.

Skuola | TV
Buone vacanze!

La Skuola Tv torna a settembre, nel frattempo continua a seguirci!

1 settembre 2020 ore 11:00

Segui la diretta