Allergica alla scuola: è tutto vero

Carmine Zaccaro
Di Carmine Zaccaro
Il dramma della studentessa allergica alla scuola

Tiffiney Blakey è una giovane inglese studentessa modello ma non può entrare a scuola perché è allergica. Appena messo piede nella John Whitgift Academy di Grimsby, la 13enne ha avuto una serie di shock anafilattici e ha rischiato di morire. I medici, in attesa di capire che cosa possa aver provocato questa reazione, le hanno ordinato di restare a casa, come riporta il sito Today.i
.

Cosa capita a scuola


Tutto è cominciato lo scorso 28 settembre, come racconta il Mirror, quando Tiffiney è entrata a scuola per la prima lezione e si è sentita male. Immediata la corsa in ospedale, dove i medici l'hanno curata subito. La ragazzina, è allergica alle noccioline e per questo porta con sè fin da quando è piccola un autoiniettore di epinefrina. Ma erano passati tanti anni da quelle crisi e non c'era nulla che facesse supporre una reazione di quel tipo.
Dopo le cure, Tiffiney è tornata a scuola ma la reazione si è ripresentata, nonostante la terapia e gli antistaminici. Così i medici hanno deciso di tenerla a casa e di sottoporla a nuovi test.
Skuola | TV
Digital Open Day con ESCP: Come scegliere la laurea giusta dopo la Maturità 2020?

L’emergenza Covid-19 ha impedito lo svolgimento dei classici open day. Skuola.net porta quindi l’orientamento universitario direttamente sui device degli studenti. Nella puntata della Skuola Tv saremo in compagnia di ESCP Business School.

3 giugno 2020 ore 16:00

Segui la diretta