I Soliti Idioti: Ruggero odierebbe Facebook!

foto di soliti-idioti1

Anche quest'anno, Skuola.net ha aderito all'iniziativa della Polizia di Stato "Una Vita da Social" la campagna educativa itinerante della Polizia Postale rivolta al corretto uso dei Social Network al fine di scongiurare i pericoli relativi al cyber-bullismo e all' adescamento online e alla violazione della privacy. Il Tour, a febbraio, non poteva non fare tappa a Sanremo dove, tra i personaggi che hanno aderito alla campagna, c'erano anche Fabrizio Biggio e Francesco Mandelli.

"E' BENE NON ABUSARE DEI SOCIAL" - Queste le parole di Fabrizio Biggio, con cui concorda anche l'amico e collega Francesco Mandelli. Per entrambi, infatti, i social network sono molto utili se utilizzati in maniera corretta e se, soprattutto, non sostituiscono la vita reale. Differenti, invece, sono le loro posizione sul possedere dei profili sui social. Mentre Mandelli possiede un profilo per quasi ogni social network (Facebook, Twitter e Instagram), Biggio, invece, pur non condannando chi ha "una vita da social", preferisce non possedere alcun profilo virtuale poichè predilige l'utilizzo di un "nuovo social che si chiama prendersi un caffè insieme".

"ATTENZIONE AI PROFILI FAKE" - La coppia Biggio & Mandelli condanna anche i profili fake da cui, dice Mandelli "non è facile difendersi" poichè basta poco per creare un falso profilo virtuale. Mandelli dichiara, che l'utilizzo di questi falsi profili è nocivo sia per chi si nasconde dietro questa maschera web sia per chi interagisce con essa. L'amico Biggio, inoltre, suggerisce ai ragazzi anche di stare attenti ai profili dei VIP perchè molti di questi, spesso, sono dei fake. Sottolineando come sia lui che Mandelli abbiamo moltissimi profili non gestiti da loro e, quindi, non autorizzati.

L'INTERVISTA COMPLETA DI BIGGIO & MANDELLI!!!

CYBER-BULLISMO - "State attenti a non dare le vostre informazioni a chiunque poichè potreste essere vittima del cyber-bullismo". Questo è ciò che dichiara Biggio, mettendo in evidenza proprio il pericolo che queste informazioni potrebbero finire in mani sbagliate e questo potrebbe far cadere, quindi, nella pericolosa rete del cyber-bullismo.

USCITE!!! - Infine, Biggio e Mandelli si "trasformano" nei famosissimi "Gianluca" e "Ruggero" creando un simpatico sketch in cui Ruggero, dopo aver rimproverato il figlio che è sempre chiuso in camera davanti al suo pc, dà il suo parere sui social: "Non dovete stà tutto il giorno su sto facebook a schiaccià minipony!!! Uscite!!!". Nonostante la poca diplomazia del personaggio interpretato da Mandelli, il messaggio è chiaro: non abusare dei social network e non farsì che la propria vita virtuale abbia il sopravvento su quella reale. E anche noi di Skuola.net, ovviamente, non possiamo non essere d'accordo con il mitico Ruggero de Ceglie.

Daniel Strippoli

Commenti
Skuola | TV
La Skuola Tv sta per tornare

Dopo mesi di vacanza, siamo pronti per ritornare a farvi compagnia!

4 ottobre 2017 ore 16:30

Segui la diretta