5 errori che renderanno il tuo primo appuntamento un disastro

Cristina Montini
Di Cristina Montini

Primo appuntamento

Finalmente siete riusciti ad ottenere un appuntamento con lui o lei? Non rovinate tutto per colpa di qualche brutta abitudine! Niente ansie, ma la buona riuscita del primo incontro tête-à-tête dipende anche dalle piccole cose che spesso sottovalutiamo.

Tipi da primo appuntamento

#1 RITARDO – Anche se le signorine tradizionalmente si fanno un po’ attendere, ricordate che un ritardo può essere sopportato se dura qualche minuto, ma non indugiate troppo, il vostro principe azzurro potrebbe scappare via con IL suo cavallo bianco prima del previsto. Assolutamente vietato il ritardo da parte dei maschietti, se proprio dovesse accadervi un imprevisto all’ultimo momento, ricordate di avvisare tempestivamente la vostra bella con una chiamata o, almeno, un messaggio.

#2 LEI, LUI E IL CELLULARE – Anche se avete comprato da poco il vostro costosissimo e lucidissimo e tuochscreenissimo smartphone, non esibitelo ogni cinque minuti: la persona con cui siete usciti sarà molto più interessata a cosa avete da dire più che a quanto siete disinvolti ad utilizzare un telefono. Il cellulare lo avete sempre con voi, la persona con cui siete usciti, invece, è lì con voi in quel preciso momento, approfittatene per fare conversazione.

#3 CHE BAMBOLA! – Vietato nel modo più categorico guardare altri ragazzi/ragazze che vi passano accanto. Avete capito bene di che tipo di sguardo stiamo parlando: fate sentire l’altra persona speciale e unica!

#4 SPILORCERIA E AFFINI – Ok la parità dei sessi, le pari opportunità e l’emancipazione femminile, ma cari ragazzi munitevi delle buone maniere d’altri tempi. Siate voi ad offrire cena, gelato, pizza o anche semplicemente un chewing-gum (in base al tipo di appuntamento che avete organizzato), o almeno fate il gesto. Sarebbe buona norma andarla a prendere e riaccompagnarla a casa, anche se un po’ fuori mano. Mi raccomando, invece, le ragazze: la cortesia del proprio cavaliere va accettata e ricambiata, e non pretesa.

#5 NIENTE ANSIA, NIENTE DUE DI PICCHE - E poi come si dice, “Dio li fa e poi li accoppia”. Quindi state tranquilli, se riuscirete a creare sintonia tra voi, non ci sarà bisogno di ricordare regole ed espedienti per conquistare il cuore dell’altro/a. Mostratevi sicuri, disponibili e sereni e sicuramente otterrete un secondo appuntamento. Ma ricordate, niente ansia nè atteggiamenti da stalker: le cose vengono da sole!


Cristina Montini

Commenti
Skuola | TV
La Skuola Tv sta per tornare

Dopo mesi di vacanza, siamo pronti per ritornare a farvi compagnia!

4 ottobre 2017 ore 16:30

Segui la diretta