10 toilette che vorresti usare almeno una volta

Carmine Zaccaro
Di Carmine Zaccaro
 10 toilette che avresti voluto usare almeno una volta

Potrebbe far ridere, ma anche riflettere. Il 19 novembre è la Giornata mondiale del Gabinetto, lo ha stabilito l'Onu nel 2013. E se le risate e le battute vengono facili, in realtà non è proprio un argomento su cui sbellicarsi. Infatti la faccenda è molto più seria di quanto possa sembrare. Se per voi abbassare la tavoletta e andare in bagno è normale, per molte persone non è così.
Nel mondo, secondo i dati dell'Onu, sono 2,5 miliardi le persone che non hanno accesso ai servizi igienici, praticamente 1 persona su 3.
Ok, dopo questi attimi di serietà, immergetevi nella scoperta dei 10 bagni più strani in cui vorreste sedervi quando vi scappa, scovati dalla redazione di Skuola.net grazie ad un'idea del sito Incredibilia

#10 Il bagno 24 carati placcato in oro



Quanto vale una seduta al bagno? Per chi si fa un bagno placcato in oro decisamente tanto. Occhio a tenerlo pulito, altrimenti potrebbe perdere di valore.

#9 Il bagno condominiale



Diciamo che non è per tutti, o almeno non è per chi si imbarazza. Se iniziate a pensare che ognuna di quelle finestre potrebbe essere l'osservatorio di un voyeurista, rischia seriamente di trattenerla troppo.

#8 Tazza col teschio



La domanda è solo una: la farete per bisogno o per paura?

#7 Riflessi igienici



Il bagno perfetto per chi si sente un po' vip anche al bagno. Il doppio specchio oscurato è da grande star del cinema di Hollywood. Ma di sicuro quello che ispirerà le migliori interpretazioni saranno le facce stupite dei passanti che non vedranno nessuno dall'esterno.

Guarda questo divertente video dei The Jackal



#6 Il pozzo nero



Chi usa un bagno così non ha proprio bisogno di concentrarsi. E' probabilmente un pensatore sofisticato che ama indagare le profondità del suo essere.

#5 Il wc da 007



Per essere James Bond non serve essere iscritto all'anagrafe come Daniel Craig, grazie a questo wc potrete spacciarvi tranquillamente come uno 007 pieno di charme, che diffonde fragranze inconfondibili.

#4 Intimi caos



Vorticosi turbamenti. Dentro e fuori. Mettere ordine in certi irrimediabili caos è impossibile. Ma in bagno se ci si riesce a concentrasi si può centrare l'obiettivo e risolvere tutti i problemi.

#3 Due cuori e un bagno



Dopo la capanna arriva il bagno. Per gli amanti inseparabili e per gli amori che non si vogliono staccare mai, anche per loro una soluzione intima e profumata, dove amarsi fino in fondo, e speriamo senza sforzi.

#2 Mai senza Play



Le ragazze di Skuola.net ci scuseranno, capite bene che non potevamo proprio sorvolare. Il bagno più amato da tutto il popolo maschile. E non fate finta di essere quelli che si portano il giornale o il libro per studiare sulla tavoletta. Pensate un attimo a quanto sarebbe comodo poter finire quella partita, che uno stimolo avrebbe potuto interrompere.

#1 Da brivido



C'è chi prende davvero sul serio il fatto di andare al bagno. Per molti è motivo di vanti, per altri motivo di vere e proprie sfide. In una parola: farla è un po' una competizione. Uno sport estremo d veri duri. Ci sono leggende che raccontano di gente che ha ottenuto dei grandi risultati.

E ora, dal momento che vi eravate ripromessi di leggerlo proprio lì, raccolti nel silenzio dei vostri pensieri...TIRATE LO SCIACQUONE!
Skuola | TV
Non perdere la prossima puntata!

Curioso di sapere chi sarà il prossimo ospite? Non ti resta che continuare a seguirci per scoprirlo!

12 ottobre 2020 ore 15:30

Segui la diretta