10 trucchi infallibili (o quasi) per copiare alla maturità 2016

Serena Rosticci
Di Serena Rosticci
penna bigliettino

ATTENZIONE: articolo redatto esclusivamente a scopo ludico. Scarichiamo ogni responsabilità da eventuali sgami durante la maturità e ti ricordiamo che l'unico metodo davvero infallibile per superare la maturità è studiare!

Ma quali pomeriggi sui libri, non fare il santarellino che lo sai bene che la maturità si supera copiando. O almeno di questo sembra convinto circa il 36% dei maturandi che a meno di due settimane dal prossimo esame di Stato si dichiara intenzionato a copiare all’esame. C’è chi punta tutto su metodi studiati ad hoc e che è pronto a mettere in pratica di fronte al primo prof distratto (15%) e chi si prepara solo per stare tranquillo e avere un sostegno su cui contare nei momenti di difficoltà (21%), fatto sta che la partita del prossimo esame di maturità si gioca tutta fra tech e tradizione. La prova dove i ragazzi contano più di copiare è la terza per 1 su 2, seguita dalla seconda per 1 su 3. E ora fai bene attenzione, sgrana gli occhi e aziona il cervello: un’indagine di Skuola.net su circa un migliaio di studenti alle prese con la prossima maturità racconta quali sono i metodi ritenuti infallibili (o quasi) per copiare. Ne parliamo il 14 giugno su Virgin Radio nella rubrica sulla maturità durante la trasmissione Buongiorno Dr. Feelgood.

I TRUCCHI TRADIZIONALI
I trucchi tradizionali per copiare alla maturità non perdono mai di efficacia. In molti casi sono anche i metodi migliori usati per copiare all'esame di maturità. Sono più funzionali, collaudati da anni ed anni di esperienza e, soprattutto, più facili da occultare. Vedi alla voce: bigliettini. Ecco i migliori di questa categoria, come realizzarli e la percentuale di rischio di sgamo.

#5 La tecnica del baratto del protocollo

foto di metodi per copiare maturità 2016

Livello di gradimento: lo preferisce il 5% dei maturandi che hanno intenzione di copiare alla maturità.
Rischio di sgamo: alto.
Hai bisogno di: foglio protocollo e di un compagno che abbia studiato.

È una tecnica che prima va concordata con un compagno tanto preparato per la maturità, quanto disposto a immolarsi per te. Prima dovrà svolgere il suo scritto, poi quando il momento sarà opportuno, dovrà sostituire il suo foglio protocollo con il tuo da riempire.

#4 La tecnica dell'occhio strabico: uno sul foglio, l'altro sul bignami

foto di metodi per copiare maturità 2016

Livello di gradimento: lo preferisce circa il 6% dei maturandi che hanno intenzione di copiare alla maturità.
Rischio di sgamo: medio.
Hai bisogno di: temari, bignami, manuali e un posto in cui nasconderli.

Munisciti dell'occorrente e di una borsa per nasconderlo che non dia troppo nell'occhio alla commissione. Appena il prof si distrae tira fuori il bignami della materia da affrontare e copia come se non ci fosse un domani.

#3 La tecnica del bagno

foto di metodi per copiare maturità 2016

Livello di gradimento: lo preferisce circa l'11% dei maturandi che hanno intenzione di copiare alla maturità.
Rischio di sgamo: basso.
Hai bisogno di: appunti, manuali della materia oggetto della prova e di un bagno vicino alla classe.

Prima della prova nascondi appunti e libri nel bagno della tua scuola, magari in un luogo che non sia visibile a tutti come per esempio sopra lo scarico. Appena puoi e sei in difficoltà, chiedi ai prof il permesso di andare in bagno. Ah, e incrocia le dita: solitamente gli insegnanti sono davvero restii nel permettere ai maturandi di andare in bagno durante gli scritti.

#2 La tecnica del piccolo amanuense del vocabolario

foto di metodi per copiare maturità 2016

Livello di gradimento: lo preferisce circa il 24% dei maturandi che hanno intenzione di copiare alla maturità.
Rischio di sgamo: medio.
Hai bisogno di: un dizionario preparato ad arte nei giorni antecedenti agli scritti della maturità.

Fatti furbo, se per l'esame di maturità sono ammessi i dizionari perché non sfruttarli al massimo, e non solo per le traduzioni o per cercare le parole che non si conoscono. Questo strumento si può trasformare in un valido metodo per copiare all'esame di maturità, e funziona così. Basta scriverci dentro a matita o penna tutte le note di cui hai bisogno durante le prove. Il gioco è fatto, ecco pronto un metodo unico per copiare all'esame di maturità e se il prof dovesse scrollare il vocabolario per controllare la presenza di fogliettini non noterà nulla.

I consigli su come prepararsi all'esame di maturità


#1 La tecnica del bigliettino umano

foto di metodi per copiare maturità 2016

Livello di gradimento: lo preferisce circa il 30% dei maturandi che hanno intenzione di copiare alla maturità.

Rischio di sgamo: medio.
Hai bisogno di: bigliettini preparati nei giorni antecedenti agli scritti della maturità.

Nei giorni prima degli scritti scrivi al pc in carattere 6 tutti i bigliettini con le formule, date e nozioni di cui hai bisogno durante gli scritti della maturità. Nei giorni delle prove nascondili ovunque: attaccali sotto la suola delle scarpe, all'interno della t-shirt, sotto l'orlo della gonna e all'interno del cerchietto per i capelli e dei bracciali (only for girl please!). Ovviamente, attenzione a non farti notare dal prof mentre copi!

I TRUCCHI TECH
Anche la tecnologia arriva in soccorso di migliaia di studenti che come te sono alle prese con il prossimo esame di Stato, tanto che tra chi ha già scoperto le carte rivelando di prepararsi già da ora per poter poi copiare i giorni degli scritti, sono tantissimi quelli intenzionati a non consegnare il loro smartphone alla commissione. Ecco quali sono i trucchi tecnologici per copiare approvati dai maturandi:

#5 Il metodo del doc condiviso

foto di metodi per copiare maturità 2016

Livello di gradimento: lo preferisce circa il 5% dei maturandi che hanno intenzione di copiare alla maturità.
Rischio di sgamo: alto.
Hai bisogno di: uno smartphone e una connessione dati.

In accordo con i tuoi compagni di classe (soprattutto con quelli più preparati) prepara un drive da condividere con loro la mattina delle prove scritte della maturità. I più bravi scriveranno la soluzione delle tracce delle prove di maturità che tu potrai copiare in diretta. Sempre che i prof non vi becchino.

#4 Il metodo del bagno 2.0 e degli appunti digitali

foto di metodi per copiare maturità 2016

Livello di gradimento: lo preferisce circa l'8% dei maturandi che hanno intenzione di copiare alla maturità.
Rischio di sgamo: medio.
Hai bisogno di: uno smartphone, una connessione dati e degli appunti digitali inseriti i giorni prima delle prove.

Come per il tradizionale metodo del bagno di cui ti abbiamo parlato qualche riga più su, si tratta di nascondere sopra lo scarico, anzichè il libro con gli appunti della materia, il tuo smartphone. Al momento opportuno e quando ti sarà possibile farlo, chiedi ai prof di andare in bagno e spera di ritrovarci il tuo smartphone (sempre che non te lo abbiano rubato!). A pari merito con questo metodo, i maturandi hanno messo anche quello degli appunti digitali. Dovrai preparare dei mini bigliettini digitali che avrai sullo smartphone (ma puoi anche fotografare delle pagine di appunti o libri e salvarle in un album della gallery creato ad hoc) e sbirciarli quando i prof sono distratti.

#3 Il metodo dell'aiuto da casa

foto di metodi per copiare maturità 2016

Livello di gradimento: lo preferisce circa il 9% dei maturandi che hanno intenzione di copiare alla maturità.
Rischio di sgamo: alto.
Hai bisogno di: uno smartphone, una connessione dati.

Si tratta semplicemente di contattare amici, parenti e animali domestici pronti a fornirti la risposta da poter copiare nello scritto dello maturità. Una risposta che deciderai tu se farti pervenire via mail, WhatsApp. Telegram o sms.

#2 Il metodo della classe WhatsApp

foto di metodi per copiare maturità 2016

Livello di gradimento: lo preferisce circa il 10% dei maturandi che hanno intenzione di copiare alla maturità.
Rischio di sgamo: alto.
Hai bisogno di: uno smartphone, una connessione dati e un gruppo classe WhatsApp.

Puoi usare il gruppo classe che già hai su WhatsApp, a patto che non ci siano pure i prof, chiaramente. Se ancora non ne hai uno, è arrivato il momento di mettere da parte qualsiasi astio nei confronti dei compagni di classe e crearlo. Nei giorni degli scritti della maturità lo userete per suggerirvi le soluzioni da copiare spudoratamente.

#1 Il metodo dell'#ATuttoSmartphone

foto di metodi per copiare maturità 2016

Livello di gradimento: lo preferisce circa il 41% dei maturandi che hanno intenzione di copiare alla maturità.
Rischio di sgamo: alto.
Hai bisogno di: uno smartphone con una connessione dati.

Si usa lo smartphone per copiare tutto lo scibile umano dal web e dai siti specializzati. Addirittura, in tanti lo usano per chiedere pure una mano sui social in gruppi dedicati in cui una mano a un maturando disperato non si nega mai.

Serena Rosticci

Commenti
Skuola | TV
La Skuola Tv sta per tornare

Dopo mesi di vacanza, siamo pronti per ritornare a farvi compagnia!

4 ottobre 2017 ore 16:30

Segui la diretta