Seconda prova liceo artistico maturità 2015 - Architettura e ambiente

Cristina Montini
Di Cristina Montini

foto di simulazione seconda prova liceo artistico maturità 2015

Alla maturità 2015 fanno il loro debutto i nuovi indirizzi scolastici nati dalla riforma Gelmini. Per questo la seconda prova maturità 2015 riserverà qualche novità, come per esempio il fatto che la seconda prova esame di Stato sarà più affine ai diversi indirizzi. Proprio per aiutarvi a capire cosa dovrete affrontare il giorno della seconda prova di maturità, fissato per il prossimo 18 giugno, il Miur ha pubblicato una serie di simulazioni seconda prova, tra cui la simulazione seconda prova liceo artistico, opzione architettura ambiente. Vediamo insieme una falsa riga di quello che potrete ritrovarvi a svolgere in seconda prova maturità.

TRACCIA SECONDA PROVA LICEO ARTISTICO 2015, ARCHITETTURA E AMBIENTE - SIMULAZIONE MIUR


In un quartiere periferico della città il Comune, al fine di riqualificare una zona fortemente degradata, destina l’area dell’ex deposito delle autolinee regionali a Museo della Scultura Contemporanea. Il progetto richiesto ospiterà,oltre alle collezioni permanenti,spazi da destinarsi a esposizioni temporanee. La particolarità del luogo e delle esposizioni richiede uno sviluppo volumetrico su un unico livello, con la previsione di un’ampia zona da recuperare a verde ed al contempo utilizzare per le esposizioni temporanee e permanenti in esterno. Nell’ampio giardino saranno poste statue che, per dimensioni, struttura e materiale costitutivo, potranno trovare massima valorizzazione all’aperto.

La maturità è sempre un'emergenza, guarda cos'è successo per l'esame di Stato 2014

Il Museo dovrà contenere: spazi espositivi permanenti, spazi espositivi temporanei, due sale per la didattica, una sala per conferenze e/o proiezioni di filmati, due uffici, servizi igienici distinti per il pubblico e per il personale del museo, zona ristoro, libreria con vendita di oggetti, esposizione esterna (giardino).
Il candidato, sulla base delle conoscenze acquisite nel corso degli studi, dovrà orientare le proprie scelte tenendo presenti lecaratteristiche dell’area.

Si richiedono :
-Schizzi preliminari;

-Planimetria in scala 1:500;
-Piante, prospetti e sezioni in scala adeguata;
-Eventuale prospettiva o assonometria ambientate, a scelta, da intendersi anche come viste tratteggiate a mano libera purché proporzionate secondo le regole geometriche proprie delle rappresentazioni.
-Realizzazione di modello o prototipo di una parte significativa del progetto, con mezzi tradizionali o con strumenti informatici (in base alle scelte individuali e alle strumentazioni disponibili nell’Istituzione scolastica) ;
-Relazione illustrativa del percorso progettuale.

È consentito l’uso del supporto informatico per la restituzione in scala del progetto definitivo.
È consentito l’uso del Manuale dell’architetto.

DURATA SECONDA PROVA LICEO ARTISTICO 2015, ARCHITETTURA E AMBIENTE, SIMULAZIONE

- Per affrontare la seconda prova liceo artistico maturità 2015, opzione architettura e ambiente, avete a disposione ben 3 giorni, ognuno di 6 ore. Potete portare con voi il dizionario d'italiano e utilizzare materiali e attrezzature, informatiche e laboratoriali (esclusa Internet), degli archivi digitali e dei materiali cartacei presenti in biblioteca disponibili nella istituzione scolastica.

Commenti
Skuola | TV
La Skuola Tv sta per tornare

Dopo mesi di vacanza, siamo pronti per ritornare a farvi compagnia!

4 ottobre 2017 ore 16:30

Segui la diretta