GinoP di GinoP
Ominide 13 punti

Verso l'inconscio: il sogno

BIOLOGIA: il sonno e l'impulso nervoso
FISICA:il potenziale elettrico
FILOSOFIA: Freud e il sogno
ITALIANO: Italo Svevo - La coscienza di Zeno
INGLESE: James Joyce - Ulysses

Il sonno

Stato prontamente reversibile di ridotta reattività e interazione con l'ambiente.
Il sonno si divide in Rem e Non-Rem.
SONNO REM, "un cervello attivo che si illude in un corpo paralizzato", è caratterizzato da:
-movimenti rapidi degli occhi
-corpo immobilizzato
-evocazione sogni
-fluttuazioni EEG veloci e a basso voltaggio --> onde beta (>14Hz)
-alto consumo di ossigeno nel cervello
-Atonia --> perdita quasi totale del tono muscolare
-i sistemi di controllo fisiologico controllati dall'attività simpatica
-il sistema di controllo della temperatura corporea cessa di lavorare
-aumento della frequenza cardiaca e respiratoria
Durante la deprivazione REM, i sogni continuano a presentarsi all'inizio del sonno durante i periodi NON-REM

SONNO NON-REM, "un cervello inattivo in un corpo mobile", è caratterizzato da:
-ritmi EGG ampi e lenti
-movimento minimo
-diminuizione temperatura corporea
-rallentamento frequenza cardiaca, respiratoria e funzionalità renale
-accelerazione processi digestivi
-scarica generale dei neuroni del cervello con livello più basso nell'arco delle 24 ore

Hai bisogno di aiuto in Percorso maturità 2018: idee per mappe concettuali?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email