Riassunto capitolo 22

Poco dopo il bravo tornò al castello a riferire che tutta quella gente era diretta in un paesino dove soggiornava il cardinal Federigo Borromeo. L’Innominato si chiede stupito e incuriosito cos’abbia quell’uomo da render tanta gente allegra; inoltre spera di potergli parlare con la speranza di ascoltare da lui parole che possono consolarlo. Così decide di andarlo a visitare. Prima di lasciare il castello, si reca da Lucia. Vista la giovane addormentata in un angolo, ordina alla vecchia di soddisfare qualsiasi desiderio che ella possa chiederle. L’Innominato, tra lo stupore e l’incredulità di tutti, giunge al paese; poi raggiunge la casa in cui era ospitato il cardinale. Spetta al cappellano crocifero annunciare al cardinale l’inattesa visita. A questo punto il narratore interrompe la narrazione per fornire al lettore una descrizione sulla vita di Federigo Borromeo. Nato nel 1564 da un’illustre famiglia milanese, fin da ragazzo apprezzò gli insegnamenti cristiani basati sulla rinuncia dei piaceri terreni e sull’umiltà. Fu ordinato sacerdote dal cugino Carlo Borromeo e, nel collegio di Pavia improntò la sua vita alla povertà, rifiutando gli agi del suo ceto. Per la sua profonda dottrina e carità, fu eletto da papa Clemente VIII arcivescovo di Milano, sebbene lui non lo volesse. Anche da vescovo non mutò l’umile stile di vita. Ad esempio utilizzò parte dei beni familiari per continuare ad aiutare le persone più povere. Istituì anche la Biblioteca Ambrosiana, un luogo aperto a tutti, fatto unico per quel tempo. I biografi raccontano di lui molti esempi di liberalità, di elemosina e di affabilità, frutto di una costante disciplina sopra un’indole vivace e vigorosa. Non bisogna dimenticare però che il cardinale aderì con ferma persuasione a convinzioni che al giorno d’oggi parrebbero strane e infondate. Federigo Borromeo fu anche autore di innumerevoli scritti, tuttavia dimenticati. Infine il narratore decide di riprendere il filo della storia.

Hai bisogno di aiuto in Riassunti Promessi Sposi?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email