Tutor 47054 punti
Recensioni di libri
Recensioni di libri scritti da voi

Sopra l’acqua, sotto il cielo di Paola Zannoner


• Il libro Sopra l’acqua, sotto il cielo è un romanzo scritto dall’autrice Paola Zannoner e pubblicato nel corso dell’anno 2006. Il romanzo suddetto rientra nel genere letterario del romanzo d’avventura per ragazzi.

Trama de Sopra l’acqua, sotto il cielo


• l libro racconta quattro storie avventurose che hanno come protagonisti quattro adolescenti di dodici anni vissuti nel Novecento in Italia.

La prima storia


• La prima storia è ambientata nel periodo storico della Prima Guerra mondiale tra le montagne del Trentino Alto-Adige e i protagonisti della vicenda sono un padre e una figlia adolescente. L’uomo, per motivi di lavoro, sta prendendo parte ad una vera e propria operazione di spionaggio; la figlia presto scopre che lavoro fa il padre e, un giorno, dato che si sta annoiando decide di fare uno scherzo a suo padre, sostituendo un certo contenuto di una busta con un altro. Questa operazione banale della giovane in realtà sarà importante, in quanto permetterà alla ragazzina e a suo padre di scappare dalle rappresaglie austriache.

La seconda storia


• La seconda storia riguarda il drammatico attentato avvenuto a piazza della Loggia nella città di Brescia in data 28 maggio 1974, in cui persero la vita tantissime persone. La protagonista della storia è una ragazzina che si trova al centro di questa strage senza capire il perché e senza aver voluto mai partecipare alla manifestazione che si stava tenendo in quelle vicinanze. In realtà lei avrebbe dovuto solo prendere il pullman che l’avrebbe dovuta portare a scuola, ma che purtroppo ha perso. Per questo motivo si trova ad essere coinvolta in un evento così nero riguardante la storia italiana, in quanto deve recarsi a scuola a piedi e per farlo deve necessariamente passare da quelle parti.



La terza storia


• La terza storia invece è ambientata nel corso della Seconda Guerra Mondiale e racconta la vicenda di un ragazzino di undici anni che insieme al suo fratello piccolo, la madre e la nonna cerca riparo dai bombardamenti della guerra presso Santa Trinità di Firenze. Infatti questo è il periodo in cui tutte le città italiane sono sotto i bombardamenti del nemico e i civii vivono dei momenti drammatici, temendo per la propria vita.
Il padre del ragazzino, essendo partito per combattere in guerra, non da più notizie di sé e viene considerato catturato. Finiti i bombardamenti, Firenze riesce a resistere, il ponte di Santa Trinità però non resiste ai bombardamenti. Nonostante tutto però la famiglia del ragazzino riesce a salvarsi e a ricongiungersi con il padre che è riuscito a sfuggire dal nemico tedesco.

La quarta storia


• La quarta e ultima storia invece è più recente e racconta le vicende di un ragazzo che lascia il suo Paese (Kenya o Nigeria) per andare in cerca di fortuna. Dopo aver lasciato l’Africa per mare, si ritrova naufrago. Nel corso di questa vicenda il giovane, che si chiama Atom, fortunatamente conosce un uomo benestante che deciderà di adottarlo e che gli garantirà dunque un’istruzione e la possibilità di vivere in maniera dignitosa.
Hai bisogno di aiuto in Recensioni libri?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email