Tutor 50403 punti

Il confine del mondo


Questo libro è uno dei tre libri facenti parte della trilogia intitolata Aléxandros dell'autore Valerio Massimo Manfredi, noto per aver scritto numerosi romanzi storici. Gli altri due volumi facenti parte della seguente trilogia sono intitolati: Il foglio del sogno e Le sabbie di Amon. La prima edizione originale del libro fu pubblicata nel corso dell'anno 1998 ed è rientrante nel genere letterario del romanzo storico.


Trama Il confine del mondo


Nei libri di Aléxandros vengono descritte le grandi avventure del grande Alessandro Magno, che fu alla guida del grande Impero macedone. In questa parte della trilogia sta affrontando il viaggio di ritorno verso la penisola anatolica passando anche nei territori del grande Impero persiano. E' proprio qua che sfida il Re dei Re, che è alla guida del grande esercito persiano, affrontandolo in storiche e grandissime battaglie. Ad avere la meglio è l'esercito del re macedone che è in grado di dirigersi verso le grandi città imperiali.
Il grande Alessandro Magno entra in primo luogo nella città di Babilonia, per poi proseguire verso Persepoli vittorioso con il suo esercito ed aver sconfitto l'esercito persiano capeggiato dal re Dario, morto nel corso di una fuga di un satrapo.



A questo punto, il grande re macedone decide di inseguire il traditore, ma per farlo dovrà sopportare il grande freddo dell'inverno. Riuscirà a catturare il traditore grazie anche al sostegno dei componenti dell'esercito persiano inglobato in quello macedone. L'uomo verrà giustiziato seguendo le usanze persiane. Durante l'annessione dei territori persiani, il re macedone sposa anche la secondogenita del re Dario. Un'altra donna che sposa sarà Roxane, figlia del satrapo della Battriana, cercando di suggellare l'alleanza con i Persiani. Gli attentati alla sua vita saranno tanti però, pertanto ogni uomo sospettato di aver attentato alla sua vita viene fatto uccidere: ad esempio viene ucciso Filota, figlio del generale Parmenione. Nel frattempo, nel corso di una lite, egli assassina anche Clito il Nero, un militare macedone.

Sposa anche la primogenita del re Dario e successivamente deciderà di recarsi in India, dove però viene ferito gravemente. Anche il suo cane, nel tentativo di salvarlo, muore così come anche il suo cavallo. Il suo esercito non vuole continuare l'impresa in India, dunque Alessandro è costretto a ritornare indietro con i suoi soldati. Sarà poi a Babilonia che troverà la morte a causa di una febbre che lo colpirà.

per approfondimenti vedi anche:
Aléxandros - Valerio Massimo Manfredi
Aléxandros
Hai bisogno di aiuto in Recensioni libri?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Potrebbe Interessarti
×
Registrati via email