Ominide 40 punti

La guerra del soldato pace


• Questo libro è un romanzo storico.
• L’autore è Michael Morpurgo e il narratore è il protagonista del testo, cioè Thomas Pace chiamato anche Tommo Pace.
• Il libro è frutto della fantasia dell’autore anche se il contesto è vero e i nomi sono stati ricavati da delle tombe di un cimitero di guerra.
• La storia è narrata in prima persona.
• La focalizzazione del brano è interna.
• I personaggi principali sono: Thomas Pace ( protagonista ), Charlie Pace, Big Joe, Molly, la Madre sono i personaggi principali. I personaggi secondari sono: la Lupa, il Colonnello, i genitori di Molly, il preside, la maestre di Tommo e Jimmy Pearson.
• Il luogo della narrazione sono le campagne inglesi mentre il tempo di inizio della narrazione è il 1916.
• Gli avvenimenti seguono l’intreccio.
• I singoli capitoli sono scanditi dall’ora e dalla data insieme ad una piccola prefazione.
• Ogni capitolo è introdotto da una sequenza narrativa che ha la funzione di raccontarci, senza farci scoprire tanto, dove si trova il narratore nel momento che ci sta raccontando e sta facendo dei flashback.
• La famiglia di Tommo è composta da una madre, da Charlie, da Big Joe e dalla Lupa. I padre è morto poco prima dell’inizio della narrazione.
• Il protagonista nasconde un segreto, cioè che il padre è morto per salvargli la vita, visto che Tommo, mentre era nel bosco, non era riuscito a spostarsi quando gli stava cadendo un albero addosso e il padre si era sacrificato per lui.
• Tommo ha un bellissimo rapporto con la sua famiglia, soprattutto con il suo fratello Charlie, fino ai 15 anni, quando i rapporti rallentano per l’invidia che provava per suo fratello. Infatti, Charlie si era fidanzato e aspettava un bambino da Molly, amica fraterna dei due e ragazza di cui Tommo era perdutamente innamorato.
• La madre è costretta a lavorare per il colonello per riuscire a mantenere la casa,
• Dei ragazzi, quando la madre lavora, si occupa una loro vecchia nonna chiamata Lupa.
• Quando muore la moglie del colonello, la madre si trova senza lavoro così, per riuscire a pagare l’affitto dell’immobile, nonna Lupa inizia a lavorare per il colonello di cui, secondo i ragazzi, si innamora.
• I ragazzi non vengono cacciati via di casa quando la madre perde il lavoro perché la Lupa si offre per lavorare alla casa del colonello.
• Quando Charlie e Molly lasciano la scuola vano anche loro a lavorare dal colonnello.
• Charlie decide di rubare Berta, un cane del canile del colonnello, per salvarle la vita, visto che era condannata a morte perché era troppo vecchia.
• Berta alla fine viene ceduta ai Pace per qualche soldo e viene tenuta in una casa vicino al fiume, almeno prima che muoia.
• Molly, ad un certo punto, smette di frequentare Tommo e il fratello per una grave malattia e per il divieto dei genitori
Hai bisogno di aiuto in Recensioni libri?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email