Tutor 36430 punti

ricerca sul Conte Dracula

Il conte Dracula nella letteratura


Il Conte Dracula è l'antagonista principale del celebre romanzo di Bram Stoker, Dracula.
Egli è un vampiro e per sopravvivere si nutre col sangue delle vittime prescelte. Uccide le sue vittime, mordendole sul collo. Bram Stoker, per rappresentare la figura di Dracula, trae ispirazione dalla figura storica del re della Valacchia Vlad Tepes III Dracula vissuto nel corso del 1400.
Solo che la figura del sovrano in realtà è soltanto uno spunto per la rappresentazione del conte Dracula, considerando che Vlad Tepes III è considerato storicamente come un vero e proprio eroe, in quanto ha lottato per il suo Paese contro i Turchi.
Il personaggio del Conte Dracula è molto celebre e soprattutto si è affermato sia nell'ambito della letteratura gotica sia nell'ambito cinematografico. Se nella letteratura non si fanno dei chiari riferimenti alle origini del personaggio, nella cinematografia vengono anche dichiarate le sue origini.
Come detto, nel romanzo le origini di Dracula non vengono svelate, rimanendo un personaggio avvolto in un alone di mistero. Dai suoi tratti caratteristici sembra che il vampiro, prima di trasformarsi e quindi nella sua vita precedente era stato un uomo dai modi affabili e gentili. Anche davanti alle sue vittime si presenta come tale, ma in realtà è soltanto una maschera per cercare di captare l'attenzione delle sue vittime.

E' anche un uomo molto altezzoso ed orgoglioso, come si può ben vedere nel romanzo, considerando l'approccio che ha con le persone che gli stanno attorno. Altre caratteristiche che lo contraddistinguono sono l'essere molto intelligente e allo stesso tempo astuto, considerando la scaltrezza che mostra nel corso dell'intero romanzo.
Per quanto riguarda la sua vita privata, nel romanzo si viene a sapere che egli ha ben tre mogli, due more e una bionda.

Hai bisogno di aiuto in 1800 e 1900?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email
Consigliato per te
Calendario Scolastico 2017/2018: date, esami, vacanze