Video appunto: Complemento di specificazione (3)
Il complemento di specificazione

La stanza di Marco è disordinata.
Di chi? → complemento di specificazione.

Il complemento di specificazione specifica, qualcosa del nome, dell'aggettivo o del verbo a cui si riferisce.
Il complemento di specificazione presenta queste caratteristiche:

    è introdotto dalle preposizioni di, semplice o articolata (dello, dei ecc.)



    risponde alla domanda "di chi?" "di che cosa?"


    Esprime significato di possesso, appartenenza.


    può essere retto da nomi, aggettivi, verbi.


    può essere costituito da nomi e da pronomi ma anche da avverbi e da altre parti del discorso usate in funzione di nome.
    Es: La prova
    di oggi è dura. = avverbio.
    Anticamente la cultura era privilegio dei ricchi. = aggettivo sostantivo.
Registrati via email