Ominide 1149 punti
Questo appunto contiene un allegato
Relazione Crittografia scaricato 0 volte

Relazione crittografia


1. Introduzione, cos'è la crittografia e cosa ci permette di fare.

2. Breve storia della crittografia.

3. Personaggi importanti della crittografia.

4. La nemica della crittografia: la crittoanalisi.

5. Metodi di crittografia.

6. Conclusioni.

1. Introduzione, cos'è la crittografia e cosa ci permette di fare

La parola crittografia, in greco kryptós, significa nascosto. Usata dai tempi più antichi, sopratutto nei periodi di guerra e dai servizi segreti delle grandi potenze, è continuamente in evoluzione e tutt'oggi viene utilizzata anche a scopo privato e non solo a scopo militare come in passato.
Nell'ambito privato possiamo trovare la crittografia nell'informatica e nelle informazioni private e sensibili che immettiamo nella rete per scopi personali.
Più che nascondere il messaggio, la crittografia si occupa di mascherarlo, coprendone o nascondendo il vero e proprio significato a chi potrebbe intercettare il nostro messaggio e usarne inapropriatamente le informazioni sensibili al suo interno.
In poche parole mittente e destinatario si mettono d'accordo per stipulare un "protocollo" di codifica e decodifica per proteggere il proprio mjessaggio, cosi facendo un estraneo riuscirebbe a visualizzare solamente un insieme di simboli o segni insignificanti.
Un esempio veloce di modalità di crittografia è la crittografia sostitutiva dove viene visualizzato un messaggio dove una lettera, un insieme di lettere o una parola, hanno un significato diverso dall'ordinario.
Questa "traduzione" viene effettuata, come detto in precedenza, in base ad un protocollo di codifica e decodifica fra mittente e destinatario, il termine esatto è chiave.
Di chiavi ne esistono due tipi:
A chiave unica: detto anche a chiave privata o simmetrica (la chiave di codifica e decodifica è la stessa per mittente e destinatario).
A doppia chiave: detto anche a chiave pubblica o asimmetrica (La chiave di codifica e decodifica è diversa tra il mittente e il destinatario).
Hai bisogno di aiuto in Informatica?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Potrebbe Interessarti
Registrati via email