Ominide 4157 punti

Esempio, Hello, World!


1# include < stdio .h>
2/* Stampa Hello , World ! sul terminale */
3 int main () {
4 printf ("Hello , World !\n");
5 return 0;
6 }
Questo programma stampa a video la frase “Hello,world!”.
- numerazione usata per facilitare il riferimento alle righe
- colorazione usata per evidenziare elementi sintattici diversi
- la direttiva # include < stdio .
h> viene usata per includere nel file sorgente il contenuto del file header stdio.h, gestita dal preprocessore
- commenti usati per rendere più leggibile il programma, i commenti vengono ignorati dal compilatore: /*commento in C*/ o //commento in C++ fino alla fine della frase
- le istruzioni racchiuse in main() sono la definizione della funzione stessa. main() indica il punto di partenza dell’esecuzione del programma. Le istruzioni sono racchiuse nel blocco{} e costituisce il corpo della funzione
- ogni istruzione termina con ;
- in ogni funzione(), le () contengono la lista di argomenti/parametri che sono passati alla funzione
- tutti i caratteri preceduti da \ sono caratteri di escape
- return 0; termina la funzione. Il controllo ritorna al’istruzione successiva alla chiamata di funzione, ovvero ritorna al sistema
- int indica che il valore di uscita della funzione main() deve essere un valore intero
- l’identazione o rientro viene usato per rendere più leggibile il codice, raggruppando logicamente istruzioni successive e rappresentando gli annidamenti tra istruzioni
- gli spazi, tab e a capo vengono ignorati dal compilatore a meno che non siano necessari, per evitare confusione tra le parole
Hai bisogno di aiuto in Informatica?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Potrebbe Interessarti
×
Registrati via email