Ominide 4157 punti

Che cosa sono le variabili


Le variabile sono porzione di memoria che contiene dati che possono esser modificati durante l’esecuzione del programma.
Ogni variabile deve essere dichiarata prima di essere utilizzata. La dichiarazione permette di associarle un identificativo (univoco) e un tipo (dimensione per l’occupazione in memoria e valori ammissibili).

Per la dichiarazione delle variabili si usa <Tipo> <Identificatore>. Per dichiarare le variabili dello stesso tipo si possono elencare tutti le variabili insieme separando gli identificativi con una virgola.
Lo standard C distingue:
- la dichiarazione è quando si specifica come un identificatore è interpretato e quali sono i
suoi attributi
- la definizione è quando si dichiara un identificatore e gli riserva spazio in memoria
Al momento della dichiarazione o della definizione di una variabile, essa non ha alcun valore, quindi è non definita. E possibile inizializzare una variabile:
<Tipo> <Identificatore>=<Inizializzazione>.
In assenza di inizializzazioni, le variabili esterne e quelle static sono inizializzate a 0, mentre le variabili automatiche, quelle register e i vettori non interamente inizializzati con valori costanti hanno valori indefiniti.
Il tipo indica l’insieme combinato tra tutti i specificatori e i modificatori possibili per la tipologia di dato.
Hai bisogno di aiuto in Informatica?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Potrebbe Interessarti
×
Registrati via email