blakman di blakman
VIP 9176 punti

Complemento di estensione

Il complemento di estensione indica le dimensioni spaziali di qualcosa: lunghezza, altezza,larghezza, profondità. Il numerale che esprime la misura si traduce:

- con l'accusativo,se è introdotto dagli aggettivi longus, latus, altus o da espressioni quali patere, extendi in logitudinem, in latitudinem:

Caesar duas quindicim pedes latas perduxit.
Cesare tracciò due fosse larghe quindici piedi.

- con il genitivo di qualità, se il numerale che esprime la misura è retto dal semplice sostantivo:

Caesar aggerem et vallum duodecim pedum exstruxit.
Cesare costrui un terrapieno e una trincea di dodici piedi.

Nota bene:

- anche l'estensione nel tempo, corrispondente al complemento di tempo continuato, è espressa in accusativo (semplice o con la preposizione per):

De te dies noctesque cogito.
Penso a te giorno e notte.

Hai bisogno di aiuto in Grammatica latina?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email