Ominide 545 punti

Traduzione di una versione

La versione (dal latino vertêre = volgere) consiste nella traduzione di un brano da una lingua a un’altra.
Fare ciò non risulta semplice all'inizio, e seguire una scaletta può essere molto utile:
1. leggi il brano per intero e, tenendo conto anche del titolo, cerca di afferrare a grandi linee l’argomento di cui parla;
2. individua tutti i predicati (verbali e nominali). Per facilitare ancora di più la traduzione del testo, sottolineare i predicati con un evidenziatore o la matita è molto utile;
3. a ogni predicato corrisponde una proposizione: separa con una sbarretta (come questa per esempio → / ) una proposizione dall'altra;
4.ora devi pensare alla versione come a tante frasi (proposizioni) separate che devi analizzare una alla volta. Esegui l'analisi logica: partendo dal predicato (se nominale individua la parte nominale) trova il soggetto, gli eventuali complementi oggetto e in seguito gli altri complementi;
5. solo dopo aver svolto l'analisi logica, prendi il vocabolario e cerca le parole di cui non conosci il significato (se hai paura di dimenticarlo, puoi appuntarlo su un foglio);
6. ora puoi tradurre definitivamente la versione (se vuoi essere più sicuro, traducila prima su un foglio di brutta, per poi copiarla in bella). In latino le parole sono disposte in un ordine diverso da quello che si usa in italiano, quindi nella traduzione devi metterle nel giusto ordine.
Hai bisogno di aiuto in Grammatica latina?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Potrebbe Interessarti
Registrati via email