Genius 11139 punti

Gli avverbi di modo

Molti avverbi di modo si costruiscono aggiungendo ad un aggettivo qualificativo il suffisso –ment.

Se l’aggettivo termina per consonante, bisogna utilizzare il femminile. Esempi:
naïf ---> naïvement
sérieux ---> sérieusement

Quando invece l’aggettivo termina per vocale la forma impiegata è quella maschile. Esempi:
poli ---> poliment
vrai ---> vraiment

Fa eccezione l’aggetivo gai:
gai ---> gaiement

Se l’aggettivo ha la stessa forma per entrambi i generi è sufficiente aggiungere il suffisso. Esempi:
triste ---> tristement
rapide ---> rapidement

Quando l’aggettivo termina in –ant o –ent si sostituiscono queste desinenze con i suffissi –amment e –emment.

constant ---> constamment
patient ---> patiemment

Ma:
lent ---> lentement

Alcuni avverbi di modo hanno un significato diverso da quello dell’aggettivo di partenza. Esempi:
heureux ---> heureusement
malheureux ---> malheureusement
doux ---> doucement


Tra gli avverbi di modo che non si costruiscono con questo metodo ricordiamo:
- bien = bene
- mal = male
- exprès = apposta
- volontiers = volentieri
- debout = in piedi
- comme = come
- comment = come
- vite = velocemente
- mieux = meglio
- pis = peggio
- ensemble = insieme

Hai bisogno di aiuto in Grammatica francese?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email