Ominide 8039 punti

I tre stati fisici dell'acqua

II ghiaccio o la neve, l'acqua che scorre nei fiumi, il vapore che forma le nuvole, anche se si presentano in forme tanto diverse, sono sempre costituite da un'unica sostanza: Vacqua. Si tratta cioè di acqua che si trova rispettivamente allo stato solido, allo stato liquido e allo stato gassoso.
È utile precisare che:
• un corpo è allo stato solido quando mantiene forma e volume propri;
• un corpo è allo stato liquido quando mantiene il volume proprio, ma assume la forma del recipiente che lo contiene;
• un corpo è allo stato gassoso quando non
possiede né forma, né volume propri, ma assume quelli del recipiente che lo contiene, com'è ad es. l'aria, il vapor acqueo.
Con alcuni semplici esperimenti ti sarà facile dimostrare che Vacqua può passare dallo stato so¬lido a quello liquido e a quello gassoso, e viceversa.

Poni un pezzo di ghiaccio o un po' di neve in un recipiente e poi riscaldalo su di un fornello.
Osserva che il ghiaccio lentamente si trasforma in acqua liquida. Il passaggio di qualsiasi corpo dallo stato solido a quello liquido si chiama fusione e, perché avvenga, richiede una certa quantità di calore, che varia da una sostanza all'altra.
Lascia sul fornello il recipiente e continua a riscaldare l'acqua contenuta. Osserva che essa,
sotto forma di vapore, a poco a poco scompare dal recipiente e si disperde nell'aria. Il passaggio di qualsiasi corpo da//o sfato liquido a quello gassoso si chiama evaporazione, e perché avvenga, richiede anch'esso una certa quantità di calo¬re, che varia da una sostanza all'altra.
II passaggio dallo stato gassoso a quello liquido si chiama condensazione (o liquefazione);
mentre il passaggio dallo stato liquido a quello solido si chiama solidificazione. Affinchè avvengano tali passaggi occorre raffreddare, cioè sottrarre calore al corpo gassoso o al liquido.
Volendo sperimentare il fenomeno della condensazione, ti basterà capovolgere su di un piatto di minestra calda un altro piatto freddo e osservare che il vapore condensa in acqua sulla superficie fredda.
Volendo sperimentare il fenomeno della solidificazione, ti basterà collocare in un frigorifero un recipiente con un po' d'acqua e osservare che essa, dopo qualche tempo, si trasforma in ghiaccio.

Hai bisogno di aiuto in Geografia?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email
Consigliato per te
Come fare una tesina: esempio di tesina di Maturità