Ominide 16919 punti

Palermo


Palermo è sede del Parlamento e del Governo regionale. Si distende lungo un bellissimo e luminoso golfo sul quale sovrasta la dirupata parete del Monte Pellegrino. Nei rigogliosi giardini, nei musei, negli edifici sacri e profani, dagli stili più svariati, Palermo conserva tracce caratteristiche delle numerose dominazioni e civiltà che vi sono succedute. Tra i monumenti più illustri sono la Cattedrale, col sarcofago di Federico II, il Palazzo dei Normanni, le chiese di San Giovanni degli Ermeti e della Martorana, il Castello della Zisa, l’edificio arabo della Cuba. La città ospita inoltre un’Università molto frequentata. Il porto è collegato da un servizio quotidiano di piroscafi con Napoli, e ad esso fanno scalo molte importanti linee mediterranee. Qui si accentrano anche le attività commerciali, che sono favorite dalla posizione della città, cui mettono capo le più frequentate vie di comunicazione terrestri, marittime e aeree dell’isola. A Palermo prosperano anche parecchie industrie: stabilimenti chimici, tessili e di prodotti alimentari. A Sud della città si adagia la graziosa Monreale, situata sulle prime pendici dei monti che chiudono la fiorente Conca d’ORO. È celebratissima per il Duomo normanno, ornato da un chiostro di straordinaria bellezza. Più all’interno si trova Piana degli Albanesi, i cui abitanti hanno conservato la lingua e i costumi di un gruppo di Albanesi ivi trasferitisi alla fine del sec. XV. Sulla costa, in direzione di Messina, si adagia Termini Imerese, centro idrotermale, balneare e peschereccio. Sempre sulla costa si trova Cefalù, nota per la severa Cattedrale normanna. A Ovest di Palermo, su un altopiano coltivato a viti, sorge il centro vinicolo di Partinico.
Hai bisogno di aiuto in Geografia?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Potrebbe Interessarti
Registrati via email