Confini: completamente bagnato dall'Oceano Atlantico perché Capo Verde è un Arcipelago di 10 isole di origine vulcanica.
Superficie: 4.033 km^2.
Popolazione: 495.999 abitanti.
Densità: 123 abitanti/km^2.
Capoluogo: Praia (città amministrativa e portuale con 130.000 abitanti).
Altre città:
-Mindelo (sede vescovile con 70.000 abitanti).
Governo: repubblica .
Religione: cattolica.
Lingua: idiomi creoli e portoghese.
Moneta: escudo capoverdiano.
Isole: Santo Antão, São Vicente, Santa Luzia, São Nicolau, Ilha do Sal, Maio, Boa Vista, Santiago, Fogo, Brava.
Clima: tropicale secco a causa dei venti alisei che arrivano dal Sahara e dalle piogge brevi.
Agricoltura: mais, fagioli, caffè, canna da zucchero, arachidi, banani, manghi, palma da cocco, datteri e ortaggi.
Allevamento: bovini, ovini e suini.
Pesca: tonni, aragoste e blu marlin.

Industria: alimentare, tessile e vinicola.
Commercio: favorito dalle esportazioni di caffè e arachidi con i Paesi dell'Onu.
Turismo: molto sviluppato grazie alle bellezze paesaggistiche (le isole e la città di Mindelo) e all'aeroporto internazionale di Aristides Pereira.

Informazioni brevi di Capo Verde: L'isola fu scoperta dall'esploratore Alvise Da Mosto su ordine del principe di Portogallo Enrico il Navigatore nel 1455. Ciò favorì la tratta degli schiavi dopo l'arrivo di Americani e Inglesi sull'isola. Nel 1975 Capo Verde fu indipendente dal Portogallo ed entrò nell'ONU; nel 2007 uscì dalla lista dei Paesi Meno Sviluppati (LDC) stilata dall'ONU, grazie alla presenza-sul suo territorio-di capitali stranieri. Attualmente l'isola è abitata da Inglesi, Capoverdiani e Portoghesi.

Hai bisogno di aiuto in Geografia?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email