Ominide 11267 punti

Bombay – la più popolosa città dell’India


Bombay: Con oltre 12.500.000 abitanti, è la più popolosa città dell’India. Sorge su alcune isole situate lungo la costa centro-occidentale e collegate fra di loro tramite ponti e terrapieni. Città molto antica, fu conquistata nel 1300 dai musulmani, poi dai Portoghesi e infine dagli inglesi. Fra le strutture architettoniche più significative spiccano le Torri del Silenzio. Fin dal 1700 Bombay si distinse come notevolissimo mercato del cotone, peculiarità che ha mantenuto ancor oggi. L’economia cittadina è inoltre basata su un solido apparato industriale che conta stabilimenti meccanici, tessili, chimici, alimentari, della plastica e dell’editoria. Come sede principale della solida e prestigiosa industria cinematografica indiana, si è meritata il titolo di “Hollywood dell’Oriente”. Notevole è la vita culturale che gravita attorno all’università e ai molti istituti superiori di studi. Secondo porto del Paese per traffico di merci, Bombay è il primo centro finanziario e commerciale della Nazione.
Nuova Delhi: (8.375.188). Capitale della nazione, sorge sul fiume Yamuna al centro di una fitta rete di comunicazioni. È formata da due nuclei urbani: la vecchia e la nuova Delhi. La vecchia Delhi, circondata da mura rosse, è caratterizzata da strette vie, templi, bazar che si affacciano sulla famosa “via d’argento” e conserva insigni monumenti del passato quali il mausoleo di Altamsh, le moschee di Kalan Masjid e di Jamali. Presenta una densità abitativa fra le maggiori del mondo. Nuova Delhi è invece una città moderna e razionale, dotata di vaste aree verdi. Svolge prevalentemente le funzioni politico-amministrative. L’industria cittadina si è sviluppata soprattutto nel secolo dopo-guerra e conta impianti tessili, chimici, metallurgici e meccanici. Fiorente è l’artigianato dei gioielli e dei ricami. Importante centro culturale, la città ospita un’università e numerosi istituti di studi e di ricerca.
Hai bisogno di aiuto in Geografia?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email
Consigliato per te
Maturità 2018: date, orario e guida alle prove