Genius 24332 punti

I simboli e le scritture

La carta è anche una rappresentazione simbolica e i simboli sono moltissimi. Per fare un po’ d'ordine sono stati raggruppati in tre grandi categorie, a seconda che riguardino:
- la planimetria (la pianura);
- l'altimetria (il rilievo);
-la toponomastica, cioè i nomi dei monti,dei fiumi,delle città,ecc.

I simboli planimetrici
I simboli relativi alla planimetria sono divisi a loro volta in cinque gruppi:
1 simboli per la rappresentazione del l'idrografia (coste, laghi, stagni, fiumi, torrenti, acquedotti, ecc.), ai quali si possono collegare anche quelli degli impianti idroelettrici;
2 simboli per la rappresentazione delle vie di comunicazione (strade, mulattiere, sentieri, ferrovie, ecc.) comprendenti anche quelli per i passaggi con cui si superano corsi d'acqua o accidentalità del terreno (ponti di qualsiasi genere, viadotti, guadi, ecc.);

3 simboli per la rappresentazione dei fabbricati e delle opere stabili in genere (case, chiese, cimiteri, mulini, fontane, ecc.);
4 simboli per la rappresentazione dei tipi di vegetazione (boschi, campi, prati, orti, vigneti, oliveti, agrumeti, ecc.);
5 simboli per la rappresentazione dei confini politici, amministrativi, di proprietà, (muri, recinti, confini di Stato, di regione, di provincia, ecc.).

La toponomastica
Una volta riportati sulla carta i vari oggetti geografici bisogna anche riportarvi i nomi con i quali questi oggetti vengono indicati.
Questi termini sono definiti toponimi, ( dal greco topos = luogo e onoma = nome), quindi, letteralmente, nomi dei luoghi.
Il loro insieme può essere considerato un vero e proprio dizionario geografico nel quale i nomi,invece di essere disposti in ordine alfabetico, sono disposti in corrispondenza dei luoghi cui si riferiscono. Le scritture hanno valore di simboli cartografici perché per le diverse categorie di fenomeni fisici, biologici e umani si
adoperano tipi differenti di caratteri. Per evitare di entrare in dettagli troppo complessi, ci limitiamo a riportare esempi di toponomastica utilizzata nel nostro apparato cartografico.

Hai bisogno di aiuto in Geografia per le Medie?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Potrebbe Interessarti
Registrati via email