Copertina tesina terza media: ecco come si fa

Manca davvero pochissimo all'esame terza media 2018 e molti di voi si saranno già fatti un'idea sull'argomento da portare all'orale. Non solo, qualcuno ha già iniziato a fare i conti con la copertina della tesina terza media, cioè il primo impatto dello studente con il proprio lavoro, subito dopo aver pensato ai collegamenti. Chi vuole fare una bella figura deve pensare a qualcosa che colpisca e che allo stesso tempo risalti la creatività.

Copertina tesina terza media: no ai soliti argomenti

Già dalla copertina della tesina terza media,così come a ogni esame che affronterete, vi renderete conto che ci sono degli argomenti da esporre molto quotati. Questo significa che la commissione si potrebbe trovare di fronte sempre lo stesso tema della tesina terza media nell'arco di una mattinata o della sessione pomeridiana. È vero che ognuno lo espone a proprio modo, ma dopo un po' i docenti potrebbero stancarsi e proporre delle domande nuove. Come fare, specie se vi sentite a vostro agio solo in quella materia?

1. Date un taglio diverso alla tesina. Se tutti hanno proposto nella copertina tesina terza media la prima guerra mondiale, evitate di raccontare di nuovo i fatti successi dal 1914 al 1918. Piuttosto scegliete di descriverli da "un'angolazione diversa".

2. Utilizzate un carattere semplice e incisivo e prestate attenzione ai colori.
3. Inserite un'intestazione piè di pagina e numeri di pagina nella copertina tesina terza media. Sarà come una fotografia del vostro lavoro.

Copertina tesina terza media: gli elementi

La copertina della tesina terza media è la prima pagina in assoluto dell'elaborato, composta da più elementi. Non possono mancare i dati principali dello studente, come nome, cognome, classe ecc. Ma esistono altri componenti che renderanno la copertina della tesina di terza media ordinata e perfetta.

1. Abbiamo detto dei dati anagrafici, quindi si passa al titolo tesina terza media, che deve essere originale e accattivante. Mettetelo in risalto con caratteri più grandi rispetto al resto della pagina.
2. L'immagine in copertina che deve suggerire a chi legge l'argomento trattato. Scartate le foto di bassa qualità e prediligete i formati grandi.
3. Le materie coinvolte in copertina tesina terza media, quindi i collegamenti con l'argomento principale, se i professori lo richiedono.

Serena Santoli

Consigliato per te
Esame di terza media 2018: tutto sulle prove scritte
Skuola | TV
Buona estate ragazzi!

La Skuola Tv ritornerà ad ottobre! Buona estate ragazzi!

3 ottobre 2018 ore 16:30

Segui la diretta