Errori nella Prova Invalsi, ma ora è tutto risolto

Cristina Montini
Di Cristina Montini
invalsi


Errori nella Prova Invalsi, lo denuncia la Flc Cgil: “La griglie pubblicate sul sito dell'Invalsi per la correzione e l'attribuzione del voto delle prove di italiano e matematica erano sbagliate e, pertanto, a seguito dell'invio della documentazione corretta, un numero imprecisato di scuole ha dovuto in fretta e furia correggere nuovamente gli elaborati degli studenti”.


LA PROVA E' VALIDA - Ma il Ministero dell’istruzione ha subito tranquillizzato tutti dichiarando che “La prova INVALSI che si è svolta lunedì 20 giugno nell’ambito dell’esame di Stato di terza media è pienamente valida”. Ma allora cosa è accaduto?

ERRORE CORRETTO - Come assicura il MIUR, “I fascicoli di Italiano e Matematica non contenevano alcun errore e la griglia di correzione delle prove e di attribuzione del voto è corretta”. Il fatto è che si è verificato un errore nella maschera elettronica per la traduzione del punteggio in voto, fornita dall’INVALSI come strumento sostitutivo dei calcoli manuali. Ma, confermato dal Ministero dell’istruzione, il problema è stato risolto.







C. M.
[strip]
Skuola | TV
Non perdere la prossima puntata!

Curioso di sapere chi sarà il prossimo ospite? Continua a seguirci e lo scoprirai!

3 marzo 2021 ore 15:30

Segui la diretta