Ominide 13 punti

Il nucleare

Il nucleare è una delle fonti di energia più utilizzate al mondo e quella con meno emissioni inquinanti. Il primo che ipotizzò che modificando la materia si può ottenere energia fu Albert Einstein (E=MxC2). I primi esperimenti vennero fatti nel laboratorio di fisica nucleare a Roma nel ’34, ma la scoperta della fissione nucleare avvenne nel 39’. Il processo di fissione per produrre energia avvenne nel 42’ a Chicago. L’energia nucleare si basa sul bombardamento di un nucleo di plutonio o uranio con neutroni ad alta velocità, il nucleo assorbe i neutroni e forma due nuclei di altre materie, ovvero Bario 142 e Cripton 91, che sono elementi radioattivi liberando 2/3 neutroni. E a loro volta colpiscono un nucleo di U235 rompendolo creando una reazione a catena controllata che produce energia. In una centrale nucleare la parte più importante è il reattore. La parte principale del reattore è il nocciolo, dove avviene la fissione. Il reattore è protetto da una da una campana di rivestimento e un sistema di raffreddamento in cui circola acqua. L’acqua trasformata in vapore mette in azione una turbina collegata ad un alternatore che produce energia elettrica , il vapore viene convogliato sulla turbina che ruotando trasmette la sua energia meccanica all’alternatore che a sua volta la trasforma in energia.

Hai bisogno di aiuto in Educazione Tecnica per le Medie?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email