Ominide 457 punti

Le cambiali


La cambiale è un titolo di credito che contiene la promessa o l’ordine incondizionato di pagare o di far pagare una data somma di denaro, nel luogo e alla scadenza indicati, a favore del legittimo possessore. Rinvia quindi il pagamento.
Non vengono quasi più utilizzate perché sono sostituite dalle ricevute bancarie.

Caratteristiche

La cambiale è un titolo di credito in senso stretto e ha le stesse caratteristiche degli assegni. È quindi formale, astratto, all’ordine, letterale, esecutivo e autonomo.

Funzioni

Viene utilizzata come strumento di regolamento nelle vendite con pagamento dilazionato. Permette:
-al compratore, che non ha subito i mezzi monetari, di rinviare il pagamento delle merci o dei servizi acquistati alla data di scadenza indicata sulla cambiale;
-al venditore di disporre di un titolo di credito esecutivo, che in caso di mancato pagamento alla scadenza, dà la possibilità di agire legalmente.
Il venditore può:
-girare la cambiale ad altri soggetti per regolare a sua volta i debiti;
-cedere la cambiale in una banca per farsi anticipare l’importo del credito (sconto cambiario).

Tipi di cambiale

Ci sono due tipi di cambiali:
- il pagherò cambiario, che contiene una promessa incondizionata di pagamento effettuata dal debitore al creditore;
-la cambiale tratta, che contiene un ordine incondizionato di pagamento impartito dal creditore al debitore.

Il pagherò cambiario


Il pagherò cambiario è un titolo di credito con il quale una persona, detta emittente, promette incondizionalmente di pagare una data somma di denaro a favore di un’altra persona, detta beneficiario, nel luogo e alla scadenza indicati.
Ci sono due soggetti:
-l’emittente, colui che compila e firma la cambiale (debitore);
-il beneficiario, soggetto a favore del quale viene emessa la cambiale (creditore).

Deve contenere i requisti stabiliti dalla legge:
-denominazione di cambiale;
-promessa incondizionale di pagare una determinata somma;
-luogo e data emissione;
-scadenza;
-beneficiario;
-luogo di pagamento;
-cognome e nome debitore, luogo e data di nascita (o codice fiscale);
-firma autografa dell’emittente.

La cambiale tratta
La cambiale tratta è un titolo di credito con cui una persona, detta traente, ordina incodizionatamente a un’altra persona, detta trattario, di pagare una data somma di denaro alla scadenza indicata a favore di una terza persona, detta beneficiario.

Hai bisogno di aiuto in Economia & Ragioneria?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Potrebbe Interessarti
Registrati via email